Camperfree
BENVENUTO SU CAMPERFREE

AVVISO

Per registrarti clicca su REGISTRARE con un EMAIL VALIDA per convalidare la registrazione e quindi accedere alle sezioni riservate solo agli utenti, connettendoti utilizzando il tuo Nome utente e Password.

Il forum è gratuito e la definizione "CONTO" significa "ACCOUNT" (iscrizione)

Se hai perso la Password puoi recuperarla cliccando sulla chiave qui sotto, otterrai una nuova Password via email



Dopo potrai sempre modificarla accedendo nel tuo profilo
Accedi

Ho dimenticato la password

Mercatino Annunci Free

Visualizza tutti gli annunci

Ultimi argomenti
» Sagra del luccio in salsa
Ieri alle 13:35 Da Pozzolese

» Sagra dei Crotti
Ieri alle 11:45 Da Valchiavenna

» Dì De La Brisaola
Ieri alle 11:42 Da Valchiavenna

» Pane Ammore e Tarantella - Arte,Musica,Gastronomia 21-22-23 settembre
Mar 14 Ago 2018, 17:09 Da Michele Amato

» Notte Bianca a Busseto
Mar 14 Ago 2018, 11:23 Da BandaVerdiBusseto

» Sagra del Cinghiale e della Castagna
Lun 13 Ago 2018, 18:25 Da Comitato Festa

» Festa di Venedmmia 2018
Lun 13 Ago 2018, 15:16 Da Terre dei Santi

» La Proloco organizza ANTICHI RIONI RIVIVONO a Pomarico (MT)
Dom 12 Ago 2018, 17:19 Da Proloco Pomarico

» 10^ SAGRA DEGLI GNOCCHI a Castelnuovo di Porto il 14, 15, 16 settembre 2018
Dom 12 Ago 2018, 16:07 Da Raffaele.B

» Consigli Illuminazione
Ven 10 Ago 2018, 14:34 Da Laura Monelli

» BISTECCANDO A TAVOLA CON IL GIGANTE BIANCO
Ven 10 Ago 2018, 10:32 Da Ema79

» I GIORNI DI BACCO
Ven 10 Ago 2018, 10:29 Da Ema79

» Famiglia Tedesca ingannata dal navigatore
Ven 10 Ago 2018, 10:04 Da Cavallo Pazzo

» Birra fra i Trulli 2018 - 18a edizione
Gio 09 Ago 2018, 17:45 Da Tucci0

» FESTA DELL'ARBËRIA
Gio 09 Ago 2018, 13:01 Da Pro Loco Arbëria

» Segni Barocchi Festival XXXIX edizione 27/08-23/09 2018
Mer 08 Ago 2018, 12:45 Da Comune di Foligno

» IL BORGO DEI BRIGANTI - 2°EDIZIONE
Mar 07 Ago 2018, 18:08 Da @ngela

» Fiamme in un camper esplodono bombole di gpl
Mar 07 Ago 2018, 10:52 Da Oasi Blu

» Camper contro un tir
Mar 07 Ago 2018, 10:47 Da Oasi Blu

» Fulmine sul camper
Mar 07 Ago 2018, 10:42 Da Oasi Blu

» Camper rischia di investire un Carabiniere
Mar 07 Ago 2018, 10:37 Da Oasi Blu

» A Pasturo sulle tracce della poetessa Antonia Pozzi
Mar 07 Ago 2018, 10:18 Da FuoriPorta

» Bibarasse in cassopipa, le vongole della tradizione a Chioggia
Mar 07 Ago 2018, 10:14 Da FuoriPorta

» Autovelox dal 06 al 12 agosto 2018
Mar 07 Ago 2018, 10:03 Da Cavallo Pazzo

» PIZZIGHETTONE 1449: INTRIGO AL CASTELLO (Pizzighettone, 11 agosto 2018)
Mar 07 Ago 2018, 00:46 Da Ri.Ca.Sba

Previsioni del tempo
Camperfree
"Camperfree non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità e non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 07.03.2001."

Villimpenta (MN) diventa la capitale italiana del risotto

Andare in basso

Villimpenta (MN) diventa la capitale italiana del risotto

Messaggio Da FuoriPorta il Ven 05 Mag 2017, 09:02

Villimpenta (MN) diventa la capitale italiana del risotto

dall’1 al 18 giugno

Un evento che spegne quest’anno 71 candeline e che trasforma il piccolo paese di Villimpenta nella capitale italiana del risotto: dall’1 al 19 giugno 8 (1-2-3-4, 8-9-10-11 e 15-16-17-18 del mese) tutti i buongustai del nord si daranno appuntamento per la festa in programma nel centro della provincia di Mantova. A farla da padrone sarà rigorosamente il riso “vialone nano”, con una storica ricetta tramandata dall’esigenza contadina di avere un alimento pronto da portarsi nei campi: un’occasione per gustare il risotto alla villimpentese, la cui ricetta tradizionale impone riso vialone nano cotto a vapore, carne di maiale e il paiolo di rame di fabbricazione artigianale. La caratteristica principale è che con questa cottura il riso non scuoce e mantiene la sua caratteristica “sgranatura”: la ricetta, affinata nel tempo dai cuochi villimpentesi e regolarmente depositata nel 1990 presso lo studio Notarile Aliberti di Mantova, dimostra la particolarità del piatto oltre che degli allora risottai. All’ombra del castello scaligero si alterneranno orchestre, dj set e concerti, oltre ad altri eventi collaterali come serate astronomiche, laboratori, mercatini, gare di pesca e messa in sella.

Informazioni: 3408505381 – [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

Cosa vedere

Il castello scaligero (XI sec) ristrutturato di recente, e Villa Zani, per un certo periodo villa gonzaghesca, inserita in una suggestiva ambientazione scenografica. E ancora la Chiesa parrocchiale del 1675, l’oratorio del santissimo Sacramento (1777) e soprattutto il Santuario della Madonnina della Neve.
avatar
FuoriPorta
Tenda
Tenda


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum