Camperfree
BENVENUTO SU CAMPERFREE

AVVISO

Per registrarti clicca su REGISTRARE con un EMAIL VALIDA per convalidare la registrazione e quindi accedere alle sezioni riservate solo agli utenti, connettendoti utilizzando il tuo Nome utente e Password.

Il forum è gratuito e la definizione "CONTO" significa "ACCOUNT" (iscrizione)

Se hai perso la Password puoi recuperarla cliccando sulla chiave qui sotto, otterrai una nuova Password via email



Dopo potrai sempre modificarla accedendo nel tuo profilo
Accedi

Ho dimenticato la password

Conta Visite

contatore
LE NAZIONI CHE HANNO VISITATO CAMPERFREE
Mercatino Annunci Free

Visualizza tutti gli annunci

Ultimi argomenti
» Asportate dalla rastrelliera del loro camper 3 biciclette
Oggi alle 07:54 Da Camperfree

» Cuiette Day ovvero il giorno degli gnocchi
Ieri alle 17:16 Da Lucio Alciati

» LE STRADE DEL GUSTO DELLA LOMBARDIA -17 DICEMBRE 2017
Ieri alle 11:38 Da CinziaMiraglio@gmail.com

» Saluto
Ieri alle 10:47 Da Camperfree

» MERCATINO ATMOSFERE DI NATALE 02/03 DICEMBRE 2017 - PAULLO (MI)
Mar 21 Nov 2017, 12:07 Da CinziaMiraglio@gmail.com

» I Presepi Artistici in mostra ad Alatri (FR)
Mar 21 Nov 2017, 07:00 Da FuoriPorta

» La Sagra dell’Olivo Canino (VT)
Mar 21 Nov 2017, 06:26 Da FuoriPorta

» IMAGINIFICA - I DIPINTI DI UGO LEVITA
Lun 20 Nov 2017, 22:52 Da Mamaguegna

» Autovelox dal 20 al 26 novembre 2017
Lun 20 Nov 2017, 11:11 Da Cavallo Pazzo

» Buongusto in Piazzetta
Dom 19 Nov 2017, 10:46 Da Associazione Agricomart

» L’insalata di carne cruda alla piemontese
Dom 19 Nov 2017, 07:50 Da FuoriPorta

» Ripa Majala, un gioiello roccioso nel cuore della campagna laziale
Dom 19 Nov 2017, 07:45 Da FuoriPorta

» Il radicchio rosso di Mogliano Veneto (TV)
Dom 19 Nov 2017, 07:38 Da FuoriPorta

» Guardiaregia (CB) la Fagiolata di San Nicola
Dom 19 Nov 2017, 07:34 Da FuoriPorta

» Le fave di San Nicola a Pollutri (CH)
Dom 19 Nov 2017, 07:29 Da FuoriPorta

» Lo gradiresti un goccio di vin santo? E perché no!
Dom 19 Nov 2017, 07:15 Da FuoriPorta

» A Pergola raduno camper per la CioccoVisciola di Natale
Ven 17 Nov 2017, 13:49 Da Marco75

» Poggiotondo, Eccellenza di Toscana 2017
Ven 17 Nov 2017, 10:38 Da Poggiotondo

» Mercatini di Natale a Chiusi della Verna ed. 2017
Mar 14 Nov 2017, 18:29 Da ProLoco La Verna

» Il presepe vivente di Tarquinia (VT)
Mar 14 Nov 2017, 09:06 Da FuoriPorta

» Autovelox dal 13 al 19 novembre 2017
Lun 13 Nov 2017, 15:43 Da Cavallo Pazzo

» Concerto di Natale a Montodine (CR)
Dom 12 Nov 2017, 18:47 Da Franchino

» Concerto di Natale a Trigolo (CR)
Dom 12 Nov 2017, 18:46 Da Franchino

» Concerto per la Festa Patronale a Casalmorano (CR)
Dom 12 Nov 2017, 18:45 Da Franchino

» Concerto per la Festa Patronale a Paderno Ponchielli (CR)
Dom 12 Nov 2017, 18:44 Da Franchino

Previsioni del tempo
Camperfree
"Camperfree non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità e non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 07.03.2001."

XVII Palio dei Fanciulli - Vigevano 13/14 maggio 2017

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

XVII Palio dei Fanciulli - Vigevano 13/14 maggio 2017

Messaggio Da PaliodiVigevano il Mer 26 Apr 2017, 11:01

Ecco la 17° edizione del Palio dei Fanciulli!

Torna il tanto atteso Palio dei Fanciulli, la manifestazione dedicata ad uno dei periodi storici d’oro di Vigevano e pensata in tutto e per tutto per i più piccoli, con l’obiettivo di divertire, ma anche di far conoscere le nostre tradizioni a grandi e piccini.

Alle ore 16.00 di SABATO 13 MAGGIO, uno spettacolo al centro della Piazza Ducale darà il via ai festeggiamenti! Potrete ammirare i rulli di tamburi e gli abili sbandieratori dei Musici e Alfieri dell’Onda Sforzesca, le danze rinascimentali de Il Biancofiore e gli stravaganti giocolieri di Aurora Noctis, i nostri gruppi storici. Noterete anche uno strano personaggio girare tra i figuranti ed il pubblico con i suoi schiamazzi ed i suoi giochi di follia: il Giullar Scacco Macco.

Al termine dello spettacolo, i gruppi percorreranno Via del Popolo per andare ad aprire simbolicamente le porte del Castello a tutto il pubblico per la visita alle Corporazioni delle dodici Contrade, agli allestimenti proposti dai diversi gruppi storici, al campo dei cavalli del Circolo Ippico El Sueno de Verano e agli accampamenti della Fenice Viscontea e dell’Armeria Ducale. Si incontreranno le arti di scultori, orafi, pittori, sarti, calzolai, fabbri, armaioli, lanaioli, arazzieri e da loro si potranno apprendere i segreti del mestiere partecipando alle loro attività di bottega.

Ci saranno pescatori, cacciatori, allevatori, contadini e vignaioli, mugnai e fornai che serviranno i pasti alla Locanda del Castello. Notai vi accoglieranno in raffinati uffici, Gabellieri inviati dal Duca a riscuotere tasse si incroceranno con artisti girovaghi e frati che offrono birra e buon vino.

Gli Arcieri di Griona offriranno dimostrazione dell’arte del tiro con l’arco storico e daranno la possibilità ai più coraggiosi di cimentarsi, mentre i Combattenti della Fenice Viscontea daranno mostra di se stessi nella sublime arte del combattimento medievale… ovvero se le daranno di santa ragione!

Nel corso del pomeriggio si alterneranno così, tra il Cortile del Castello Sforzesco e la Piazza Ducale,  spettacoli di bandiere, giocoleria, danza e musica in un coinvolgente caleidoscopio di colori e suoni.

Per i bambini, sarà proposto, per la prima volta, l’evento “Una Notte in Castello”: animazioni, laboratori e molto altro, a cura dell’Associazione “La casa di Mago Merlino”, che vedrà il proprio culmine nella possibilità di dormire la notte all’interno della Seconda Scuderia!
Durante tutta la festa sarà possibile gustare, nella Prima Scuderia del Castello, succulenti pietanze, come la zuppa di ceci, la pasta con ragù bianco, la porchetta, le frittelle di mele, e molto altro ancora.

Alle ore 21.00 si svolgerà il Corteo notturno dei figuranti, che dalla Piazza Ducale risalirà lungo Via del Popolo per raggiungere il Cortile del Castello Sforzesco, dove, alle ore 21.30, inizierà il tanto atteso spettacolo de “LA NOTTE SFORZESCA”: una notte di magia tra musici, bandiere, danze, giocolieri e affascinanti giochi di fuoco!

DOMENICA 14 MAGGIO, a partire dalle ore 10.00, le porte del Castello Sforzesco si apriranno nuovamente per permettere la visita alla ricostruzione del borgo. Innumerevoli spettacoli si susseguiranno a ritmo incalzante in Castello, in Piazza Ducale e in Piazza San Pietro Martire. Accanto ai nostri gruppi storici, si esibiranno anche i combattenti della Fenice Viscontea, che con spade, scudi, falcioni e bardiche sapranno creare sfide coinvolgenti; l’imprevedibile giullare Scacco Matto, che stupirà grandi e piccini con scherzi, trovate divertenti e repentini cambi di personalità; e i cavalieri e i cavalli del Circolo Ippico El Sueno de Verano che daranno mostra delle loro abilità in un torneo avvincente.

Alle ore 11.30 si celebrerà la Santa Messa, nel Cortile del Castello, presieduta dal Parroco della Contrada di Contado, vincitrice del Palio dei Fanciulli 2016.

Dalle 12.30 alle 15.00 sarà nuovamente possibile cibarsi nella Prima Scuderia del Castello, per immergersi sempre più nello spirito rinascimentale della manifestazione.

Dalle 15.30 cominceranno a giungere nel Cortile del Castello i numerosissimi figuranti, che alle 16.30 daranno il via al maestoso corteo storico. Corteo che percorrerà le principali via del centro storico, per poi far ritorno in Castello, dove il principe Galeazzo Maria Sforza, primogenito del Duca, darà inizio ai Giochi dei Fanciulli. Il cencio, tratto dal disegno vincitore del concorso “Dipingi il Cencio”, verrà consegnato alla contrada vincitrice dallo stesso Galeazzo Maria Sforza.

Durante tutto il pomeriggio, sia nel Cortile del Castello che in Piazza Ducale, si potrà assistere a numerosi e coinvolgenti spettacoli dei gruppi storici, degno contorno di questa manifestazione!


Una Notte in Castello. Diario di Sforzino
Novità assoluta di questa edizione è “UNA NOTTE IN CASTELLO. DIARIO DI SFORZINO” (a cura de “La Casa di Mago Merlino”) evento organizzato e pensato per poter regalare ai bambini due giorni di intense attività, affinché si possano avvicinare a conoscere il nostro Palio ed il nostro bellissimo Castello Sforzesco.
Laboratori, visite guidate, giochi storici si susseguiranno sino a raggiungere il culmine di questo evento: poter dormire una notte tra le mura del Castello e sentirsi un vero paggio o una vera dama di corte.
Ma vediamo il programma in dettaglio:

SABATO 13 MAGGIO
Dalle 15.30 alle 16.00: accoglienza dei bambini, presso l’Accampamento di Sforzino.
Dalle ore 16.00: Inizio delle attività con laboratori e giochi. Visita alle corporazioni delle Contrade con la possibilità di conoscere e assistere alle varie attività ludiche proposte.
Ore 20.00: Cena rinascimentale, a cura delle Dodici Contrade del Palio, nella Seconda Scuderia.
Ore 21.00: Spettacolo de “La Notte Sforzesca”, a cui i bambini potranno partecipare con un piccola, ma importante ruolo.
Ore 23.00: Il Castello si svuoterà e le sue porte verranno chiuse. Solo pochi avranno l’onore e la fortuna di poter trascorrere l’intera notte tra le mura della Seconda Scuderia, ascoltando storie di draghi e cavalieri…

DOMENICA 14 MAGGIO
Ore 9.00: Risveglio dolce con colazione a cura delle Dodici Contrade del Palio.
Ore 10.00: Ripresa delle attività con laboratori e giochi.
Ore 11.30: Possibilità di partecipare alla Santa Messa al Campo.
Ore 12.30: Pranzo, a cura delle Dodici Contrade del Palio.
Ore 14.00: Ripresa delle attività con laboratori e giochi. Visita alle corporazioni delle Contrade con la possibilità di conoscere e assistere alle varie attività ludiche proposte.
Ore 16.30: Partecipazione al Corteo Storico
Ore 17.00: Possibilità di assistere ai Giochi della XVII edizione del Palio dei Fanciulli

Per partecipare ad “Una notte in Castello” è necessario iscriversi, in quanto i posti disponibili sono limitati.

Evento a pagamento. Per maggiori informazioni ed iscrizioni: Email casadimagomerlino@libero.it – Cell. 333.6805406 (Antonella); 345.4885451 (Ambrogio)

I bambini che non si iscriveranno potranno lo stesso partecipare a: laboratori, giochi e visite guidate.

PaliodiVigevano


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum