Camperfree
BENVENUTO SU CAMPERFREE

AVVISO

Per registrarti clicca su REGISTRARE con un EMAIL VALIDA per convalidare la registrazione e quindi accedere alle sezioni riservate solo agli utenti, connettendoti utilizzando il tuo Nome utente e Password.

Il forum è gratuito e la definizione "CONTO" significa "ACCOUNT" (iscrizione)

Se hai perso la Password puoi recuperarla cliccando sulla chiave qui sotto, otterrai una nuova Password via email



Dopo potrai sempre modificarla accedendo nel tuo profilo
Accedi

Ho dimenticato la password

Mercatino Annunci Free

Visualizza tutti gli annunci

Ultimi argomenti
» GustaPorto: lo spettacolo della pesca!
Oggi alle 11:36 Da Tipicità

» Liquore di Porcini
Oggi alle 11:15 Da Oasi Blu

» Seppie alla puttanesca con crostini di pane fritti
Oggi alle 11:10 Da Oasi Blu

» Insalata di murena
Oggi alle 11:06 Da Oasi Blu

» Cantarelli in pastella
Oggi alle 10:59 Da Oasi Blu

» Fagiano alle olive
Oggi alle 10:56 Da Oasi Blu

» Dentice al mandarino
Oggi alle 10:51 Da Oasi Blu

» Calamari alla diavola
Oggi alle 10:48 Da Oasi Blu

» Filetti di spigola allo zafferano
Oggi alle 10:43 Da Oasi Blu

» La Fiera dell’aglio
Oggi alle 10:18 Da FuoriPorta

» Festa dell’anno
Oggi alle 10:16 Da FuoriPorta

» Festa della fame e della sete
Oggi alle 10:13 Da FuoriPorta

» Nella patria del tartufo sardo
Oggi alle 10:09 Da FuoriPorta

» Sagra del pesce spada
Oggi alle 10:05 Da FuoriPorta

» La Battaglia del Metauro - 26-27 Maggio 2018 - Montefelcino (PU)
Ieri alle 15:18 Da AdPugnamParati

» Da Pandino a Pizzighettone, le cittadelle fortificate del Cremonese
Ieri alle 08:55 Da FuoriPorta

» Tortine aromatiche ai bisi di Baone
Ieri alle 08:52 Da FuoriPorta

» Birra in B...Rocca - 3a edizione (8-10 Giugno, Castello Arechi - Salerno)
Mar 22 Mag 2018, 12:47 Da Mestieri e Sapori

» 7° RADUNO TRATTORI D'EPOCA
Mar 22 Mag 2018, 09:14 Da Proloco_Bosio

» LE BOLLICINE DEL CASTELLO DAL VERME 17 giugno 2018 ore 14:45
Lun 21 Mag 2018, 19:52 Da Calyx

» TRAMONTI DI..VINI 2018: tra gessi ed ulivi 16 giugno
Lun 21 Mag 2018, 19:48 Da Calyx

» Opera seMiseria - Omaggio al Teatro di Peppino De Filippo
Lun 21 Mag 2018, 17:41 Da Robertrivera

» "Line, surface, light": Valente Taddei al Vela Massimo Rebecchi di Lucca
Lun 21 Mag 2018, 17:09 Da Mercurio

» Sagra della schiacciata all'olio
Lun 21 Mag 2018, 16:12 Da Proloco Lucolena

» Scoprire Buonalbergo: Tour enogastronomico itinerante tra Arte e Sapori-2 Giugno
Lun 21 Mag 2018, 16:06 Da SmartFortore

Previsioni del tempo
Camperfree
"Camperfree non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità e non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 07.03.2001."

Settimana Santa a San Cataldo (Sicilia)

Andare in basso

Settimana Santa a San Cataldo (Sicilia)

Messaggio Da SancataldoDoc il Lun 10 Apr 2017, 13:08

SETTIMANA SANTA SANCATALDESE nei giorni di Domenica 9 - Mercoledì 12 - Giovedì 13 - Venerdì 14 e Domenica 16 Aprile 2017 per vivere suggestivi momenti di pietà popolare a San Cataldo (Caltanisetta) tra cultura popolare, devozione, tradizione e folklore.

Sono centinaia le persone che ogni anno vengono coinvolte nelle manifestazioni della Settimana Santa sancataldese che ripropone i temi cari alla tradizione popolare e religiosa della Passione, morte e Resurrezione di Cristo.

MERCOLEDI' SANTO: CORTEO STORICO.

- In un momento di grande spettacolarizzazione dove centinaia di comparse in splendidi costumi, danno vita a un lungo e maestoso corteo storico, tra gli squilli di tromba, il trotto dei numerosi ed eleganti cavalli coinvolti e l'attenzione delle migliaia di spettatori disposti lungo la piazza. La condanna inflitta da Pilato decreta la sorte del Nazareno. Il corteo al ritorno si ferma nel Sagrato della Chiesa di San Giuseppe per la rappresentazione di "Affaccia, Affaccia Marì to fighhiu passa" tratto dall'opera "L'urtimi uri di Cristu" del nostro compianto concittadino poeta Bernardino Giuliana.

GIOVEDI' SANTO.

- I veri protagonisti di questa giornata sono Maria, "l'Addulurata" e il discepolo prediletto da Gesù, "San Giuvannuzzu". Nella tarda serata dal giovedì dalla Chiesa di San Giuseppe si allontanano le statue dell'Addolorata e di San Giovanni, portate in spalla dai devoti. Dopo un lungo tragitto che fa tappa nelle Chiese del paese, nelle quali l'Addolorata ricerca il Figlio, la processione si conclude a tarda sera davanti alla porta della Cappella "Ratò" accanto alla Chiesa Madre, dove si trova il Cristo morto: la porta viene chiusa improvvisamente e la banda inizia ad intonare il Pianto di Maria, marcia funebre di grande contenuto emotivo.

VENERDI' SANTO.

- E' il giorno più ricco di eventi. All'alba la cittadinanza è invitata a prendere parte ad una commovente processione in cui l'Addolorata incontra il Cristo Morto. Fedeli, confraternite, corporazioni, bande musicali accompagnano il Cristo al Calvario per esporlo nella nicchia, che sarà per tutto il giorno metà di pellegrinaggio dei fedeli. In tarda mattinata avviene poi la "Processione dei Misteri". E' il momento in cui sfilano le vare raffiguranti le scene della Passione, realizzati alla fine dell'800 dai fratelli Malecore, maestri cartapestai di Lecce. In mezzo la piazza avviene l'incontra dell'Addolorata e San Giovanni con il Cristo che porta la Croce e da lì viene accompagnato al Calvario.

Le manifestazioni arrivano al culmine subito dopo il tramonto del sole, con un'altra rappresentazione dal vivo: a 'Scinnenza, che rievoca la Crocifissione e la Morte di Cristo. Dopo la deposizione del Cristo Morto, un lungo corteo accompagna l'urna funeraria verso la Chiesa Madre.

DOMENICA DI PASQUA.

- I riti della Settimana Santa si concludono la Domenica di Pasqua, con la sfilata dei Sampauluna, statue gigantesche di cartapesta impersonanti gli Apostoli, originari della Spagna e risalenti al 1800, che si conclude con l'incontro del Cristo risorto e le pie donne.

Compagnia Stabile Teatro Insieme, Proloco San Cataldo e Comune San Cataldo vi attende per far parte di una tradizione lunga ....da sempre!

Maggiori informazioni su Settimana Santa Sancataldese

SancataldoDoc


Tornare in alto Andare in basso

Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum