Camperfree
BENVENUTO SU CAMPERFREE

AVVISO

Per registrarti clicca su REGISTRARE con un EMAIL VALIDA per convalidare la registrazione e quindi accedere alle sezioni riservate solo agli utenti, connettendoti utilizzando il tuo Nome utente e Password.

Il forum è gratuito e la definizione "CONTO" significa "ACCOUNT" (iscrizione)

Se hai perso la Password puoi recuperarla cliccando sulla chiave qui sotto, otterrai una nuova Password via email



Dopo potrai sempre modificarla accedendo nel tuo profilo
Accedi

Ho dimenticato la password

Mercatino Annunci Free

Visualizza tutti gli annunci

Ultimi argomenti
» Country & Wine. Aperiviniamo nell'oliveta
Oggi alle 18:45 Da Ass. culturale Cetra

» Sagra di Santa Eurosia 2017 “CASTELLO SUMMER VILLAGE” Castello di Arzignano (VI)
Oggi alle 13:23 Da SagraCastelloArzignano

» SAGRA TE LI PIATTI TE NA FIATA(sagra dei piatti di una volta)
Oggi alle 07:16 Da pro loco castri

» MARANGIANE IN FESTA (sagra della melanzana)
Oggi alle 07:14 Da pro loco castri

» Sagra del sciusciello
Ven 22 Giu 2018, 12:54 Da FuoriPorta

» CUCINE A SPASSO - FOOD TRUCK FESTIVAL
Ven 22 Giu 2018, 12:52 Da urkapress

» Palio degli Asinell
Ven 22 Giu 2018, 12:52 Da FuoriPorta

» Assaggi d’Infinito con Leopardi
Ven 22 Giu 2018, 12:46 Da FuoriPorta

» Festa tra rievocazioni storiche e degustazioni
Ven 22 Giu 2018, 12:35 Da FuoriPorta

» Le pozze smeraldine, un bagno indimenticabile ai piedi delle Dolomiti!
Ven 22 Giu 2018, 12:32 Da FuoriPorta

» Pane, pomodori, cipolle e la panzanella è servita
Ven 22 Giu 2018, 12:29 Da FuoriPorta

» Tutti giù in cantina a VELLETRI (RM) dal 29/06 all'1/07
Ven 22 Giu 2018, 11:49 Da Idee in fermento

» Festa della Pizza 2018
Ven 22 Giu 2018, 11:42 Da CCN Vivi Caccamo

» Cercavano di rubare all'interno di un camper
Ven 22 Giu 2018, 10:22 Da Camperfree

» Nella notte a fuoco un camper
Ven 22 Giu 2018, 10:15 Da Camperfree

» Per colpa dei navigatori
Ven 22 Giu 2018, 10:10 Da Camperfree

» ASSAGGI D’INFINITO CON GIACOMO LEOPARDI
Gio 21 Giu 2018, 17:19 Da Tipicità

» Trasparenze e Visioni
Mer 20 Giu 2018, 19:53 Da AtelierControsegno

» Giornata del Porro di Nosellari
Mer 20 Giu 2018, 15:34 Da Apt Alpe Cimbra

» Bike con Gusto
Mer 20 Giu 2018, 15:33 Da Apt Alpe Cimbra

» XXII Congresso Nazionale per Infermieri
Mer 20 Giu 2018, 15:30 Da Apt Alpe Cimbra

» Vitaletà - Meeting della Salute e del Benessere
Mer 20 Giu 2018, 15:29 Da Apt Alpe Cimbra

» Pirati a Cascina Oslera
Mer 20 Giu 2018, 15:00 Da BieffePieventi

» I sentieri raccontano - Teatro alle Trincee
Mer 20 Giu 2018, 11:58 Da Apt Alpe Cimbra

» 1° Festival del Merletto di Lusérn-Luserna
Mer 20 Giu 2018, 11:56 Da Apt Alpe Cimbra

Previsioni del tempo
Camperfree
"Camperfree non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità e non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 07.03.2001."

La frittata con gli asparagi

Andare in basso

La frittata con gli asparagi

Messaggio Da Oasi Blu il Lun 27 Mar 2017, 17:54

La frittata con gli asparagi

Ingredienti

600 g di asparagi selvatici o coltivati, 8 uova freschissime, 50 g di grana grattugiato, 1 cipollotto, sale, pepe (facoltativo), olio di oliva (4 cucchiai).

Preparazione

Sciacquate sotto il getto dell’acqua corrente gli asparagi ed eliminate la parte dura conservando solamente i cosiddetti turioni ovvero i germogli più teneri dell’ortaggio.

Formate dei pezzettini lunghi circa un centimetro e poneteli in una ciotola piena di acqua tiepida in modo che eventuali tracce di terriccio, possano scomparire.

Risciacquate gli asparagi e metteteli a colare in un colapasta.

In una larga casseruola antiaderente, mettete a soffriggere quattro cucchiai di olio di oliva con il cipollotto tagliato a fettine finissime.

Lasciate che quest’ultimo si indori perfettamente e poi ponete nel tegame gli asparagi che avrete asciugato con carta assorbente da cucina.

Far saltare per due minuti gli asparagi nella padella a fuoco dolce e nel frattempo, rompete le uova in una ciotola e sbattetele con un frustino dopo aver aggiunto il sale, il pepe se vi piace ed il formaggio grattugiato.

Quando gli asparagi sono ben cotti, versate le uova direttamente nella padella e lasciate rapprendere la frittata.

Per realizzarla in modo ottimale ed uniforme di tanto in tanto, praticate al centro della frittata un foro aiutandovi con una forchetta in modo che le uova ancora liquide, scendano verso il centro e si cuociano meglio.

Non appena la frittata si è cotta da una parte, capovolgete la padella su di un largo piatto e riponete la frittata delicatamente nella padella per farla cuocere anche dall’altro lato.

Quando entrambe le parti della frittata avranno assunto un colorito biondo e si saranno rapprese, vuol dire che la vostra saporitissima frittata è pronta per essere gustata sia fredda che calda accompagnata da delle fettine di pane casereccio o di segale e da un buon bicchiere di vino paesano fresco di cantina.

Consigli

Quando spezzate i germogli degli asparagi, conservate in frigo in bustine per alimenti, la parte dura che non avete potuto utilizzare per fare la frittata, vi torneranno utili quando dovete preparare un risottino.

_________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
Oasi Blu
Caravan
Caravan


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum