Camperfree
BENVENUTO SU CAMPERFREE

AVVISO

Per registrarti clicca su REGISTRARE con un EMAIL VALIDA per convalidare la registrazione e quindi accedere alle sezioni riservate solo agli utenti, connettendoti utilizzando il tuo Nome utente e Password.

Il forum è gratuito e la definizione "CONTO" significa "ACCOUNT" (iscrizione)

Se hai perso la Password puoi recuperarla cliccando sulla chiave qui sotto, otterrai una nuova Password via email

Le eccellenze delle terre del prosecco a San Pietro Chiave11

Dopo potrai sempre modificarla accedendo nel tuo profilo
Accedi

Ho dimenticato la password

Google Maps per localizzare la tua posizione anche per fare percossi stradali in auto/camper
Mercatino Annunci Free

Visualizza tutti gli annunci

Ultimi argomenti
» Grigliata no-stop
Le eccellenze delle terre del prosecco a San Pietro Icon_minitime1Gio 28 Mag 2020, 10:39 Da FuoriPorta

» Sospesi tra i ponti in Val Tartano
Le eccellenze delle terre del prosecco a San Pietro Icon_minitime1Gio 28 Mag 2020, 10:33 Da FuoriPorta

» Ventoline frigo trivalente
Le eccellenze delle terre del prosecco a San Pietro Icon_minitime1Mar 26 Mag 2020, 22:26 Da Corrado B

» presentazione
Le eccellenze delle terre del prosecco a San Pietro Icon_minitime1Mar 26 Mag 2020, 08:41 Da Camperfree

» Frigo ad assorbimento
Le eccellenze delle terre del prosecco a San Pietro Icon_minitime1Lun 25 Mag 2020, 09:15 Da Camperfree

» Desenzano Garda Flowers SUMMER
Le eccellenze delle terre del prosecco a San Pietro Icon_minitime1Ven 22 Mag 2020, 13:53 Da Desenzano Garda Flowers

» Frittata di Agarico Ostreato
Le eccellenze delle terre del prosecco a San Pietro Icon_minitime1Mer 20 Mag 2020, 11:11 Da Mauro.B

» Scarpariello
Le eccellenze delle terre del prosecco a San Pietro Icon_minitime1Mer 20 Mag 2020, 11:06 Da Mauro.B

» Pioppini in umido
Le eccellenze delle terre del prosecco a San Pietro Icon_minitime1Mer 20 Mag 2020, 11:02 Da Mauro.B

» Pasta con panna prosciutto e funghi
Le eccellenze delle terre del prosecco a San Pietro Icon_minitime1Mer 20 Mag 2020, 10:57 Da Mauro.B

» Frittura di Acquadella
Le eccellenze delle terre del prosecco a San Pietro Icon_minitime1Mer 20 Mag 2020, 10:49 Da Mauro.B

» Orata agli agrumi
Le eccellenze delle terre del prosecco a San Pietro Icon_minitime1Mer 20 Mag 2020, 10:43 Da Mauro.B

» Frittata di bianchetti
Le eccellenze delle terre del prosecco a San Pietro Icon_minitime1Mer 20 Mag 2020, 10:40 Da Mauro.B

» Coprini e Formaggio
Le eccellenze delle terre del prosecco a San Pietro Icon_minitime1Mer 20 Mag 2020, 10:34 Da Mauro.B

» PISA: Dal 30 maggio riaprono i monumenti in Piazza dei Miracoli
Le eccellenze delle terre del prosecco a San Pietro Icon_minitime1Mar 12 Mag 2020, 10:08 Da Fabrizio.Quochi

» A Volterra alla scoperta dei Musei della terra degli Etruschi
Le eccellenze delle terre del prosecco a San Pietro Icon_minitime1Ven 08 Mag 2020, 16:56 Da FuoriPorta

» Il turismo riparte con 10 milioni di euro
Le eccellenze delle terre del prosecco a San Pietro Icon_minitime1Ven 08 Mag 2020, 16:52 Da FuoriPorta

»  Parco Regionale del Partenio
Le eccellenze delle terre del prosecco a San Pietro Icon_minitime1Mer 06 Mag 2020, 14:53 Da FuoriPorta

» Il Salame Mugnanese di Avellino
Le eccellenze delle terre del prosecco a San Pietro Icon_minitime1Mer 06 Mag 2020, 14:48 Da FuoriPorta

» IL PIANISTA GIULIO ANDREETTA E IL MUSICOLOGO ALESSANDRO ZATTARIN PRESENTANO L’ALBUM AMERICAN SOUNDS
Le eccellenze delle terre del prosecco a San Pietro Icon_minitime1Lun 04 Mag 2020, 16:12 Da F.2009

» Mesagne: archeologia, tipicità e Boomdabash
Le eccellenze delle terre del prosecco a San Pietro Icon_minitime1Ven 01 Mag 2020, 11:33 Da FuoriPorta

» Aritzo, una bellezza in Barbagia dalle tinte noir
Le eccellenze delle terre del prosecco a San Pietro Icon_minitime1Ven 01 Mag 2020, 11:28 Da FuoriPorta

» Mesagne e i carciofi brindisini ripieni
Le eccellenze delle terre del prosecco a San Pietro Icon_minitime1Ven 01 Mag 2020, 11:24 Da FuoriPorta

» I mugnuli… chi li conosce?
Le eccellenze delle terre del prosecco a San Pietro Icon_minitime1Ven 01 Mag 2020, 11:19 Da FuoriPorta

» Pasta e fagiolini, il piatto veg di Mesagne
Le eccellenze delle terre del prosecco a San Pietro Icon_minitime1Ven 01 Mag 2020, 11:14 Da FuoriPorta

Previsioni del tempo
Camperfree
"Attenzione! Camperfree non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. L’autore del sito Mario La Donna e possibili collaboratori non sono responsabili del contenuto dei commenti ai post, nè del contenuto dei siti linkati. Alcuni testi o immagini inseriti in questo blog sono tratti da internet e, pertanto, considerati di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi."

Le eccellenze delle terre del prosecco a San Pietro

Andare in basso

Le eccellenze delle terre del prosecco a San Pietro Empty Le eccellenze delle terre del prosecco a San Pietro

Messaggio Da FuoriPorta il Mar 21 Mar 2017, 10:03

Le eccellenze delle terre del prosecco a San Pietro

Feletto (TV)

27 mag/11 giu

Un’eccellenza tra le eccellenze, un minuscolo territorio nel cuore di due DOCG: Prosecco Superiore e Colli di Conegliano. E’ qui che sorge San Pietro di Feletto, che dal 27 maggio all’11giugno aprirà le sue porte per la “Mostra dei Vini di Collina”. Giunta alla 46esima edizione, la manifestazione si inserisce nel programma della “Primavera del Prosecco”, la festa del vino scandita da diciassette appuntamenti lungo le località dell’Altamarca Trevigiana. Ad attendere i visitatori che raggiungeranno San Pietro di Feletto è un ricchissimo programma che spazia dalle degustazioni agli abbinamenti gastronomici, dalle passeggiate nella natura alla musica dal vivo, senza dimenticare il progetto “Grande Guerra – La coscienza della conoscenza”, che la Pro Loco locale porta avanti già da alcuni anni.

Ma al centro di tutto resteranno, ovviamente, i migliori vini – dai più celebri a quelli meno noti – che si producono nelle terre del Prosecco, espressione della varietà di un territorio generoso e tutto da scoprire: una distesa di vigneti che disegnano le colline con geometrie quasi perfette sulle quali sorgono piccoli borghi, antiche pievi e vecchi casolari. Nella curata sala degustazione allestita in una parte dell’Eremo (aperta nei giorni feriali dalle 19 alle 23 e nei festivi dalle 12 alle 23), produttori locali ed esperti sommelier accompagneranno i visitatori in un affascinante percorso di degustazione e di conoscenza. Si potranno assaggiare i migliori vini della zona insieme allo Spiedo d’Alta Marca, il piatto tipico della manifestazione, nella serata a tema del 30 maggio “Il Gusto della Tradizione” serata del “vin coi fondi” in abbinamento con insaccati tipici lavorati artigianalmente; e ancora con piatti a base di pesce (2 e 9 giugno), con specialità vegetariane (6 giugno), con i migliori formaggi del territorio (8 giugno) e con il polletto alla brace (10 giugno); non mancherà, il 31 maggio, una serata formativa e di degustazione “Uno sguardo sull’olio”. Il 3 giugno troverà visibilità anche la Pro Loco di Castel di Tora, che presenterà il proprio piatto tipico: il polentone.

Nel programma spiccano anche la “Serata del Centenario: edizione 1917 – 2017” del 7 giugno con un evento gastronomico dedicato, gli spettacoli della “1906 Feletto Band” nei giorni di inaugurazione e di chiusura, oltre alla passeggiata del 28 maggio “Scoprendo il territorio del Feletto”, con un percorso di un’ora che accompagnerà i visitatori lungo le colline felettane, tra vigneti, boschi e bellezze artistiche e naturali. Già, perché non molti sanno che “Feletto” è proprio il nome dell’ampia zona di colli armoniosi che si estende a nord ovest di Conegliano, quasi a far corona alla cittadina. Qui San Pietro di Feletto domina l’intero territorio del Quartier del Piave, un paesaggio che incantato anche l’animo sensibile del celebre pittore Gianbattista Cima. Per chi volesse trascorrere qualche ora in più da queste parti, meritano una visita l’antica Pieve di San Pietro, splendida opera di epoca longobarda eretta intorno all’anno Mille, che conserva splendidi affreschi tra i quali il celebre “Cristo della domenica” offeso dai lavori compiuti nel giorno di festa cristiano. La sede comunale si trova invece a Rua, interessante per essere strutturata sugli edifici di un importante monastero Camaldolese del XVII secolo: il Municipio si contrappone alla Chiesa nella grande piazza sulla spianata del colle, contornata dalle casette degli eremi, regalando ai visitatori un suggestivo effetto scenografico.

PROGRAMMA:

Sabato 27 Maggio
Ore 18,00 – Inaugurazione 46a Mostra dei Vini di Collina nella terra delle DOCG e prosieguo del progetto “Grande Guerra” la Coscienza della Conoscenza” con la partecipazione della “1906 Feletto Band” di San Pietro di Feletto.
Ore 19,30 – Apertura stand enogastronomico.

Domenica 28 Maggio
Ore 09,00 Partenza passeggiata “Scoprendo il territorio del Feletto”
Ore 12,00 Apertura sala degustazione
Ore 12,30 Pranzo a base di Spiedo d’Altamarca
Ore 19,30 Apertura stand enogastronomico

Martedì 30 Maggio
Ore 20,30 Serata a tema: “Il Gusto della Tradizione”. Il “vin coi fondi” in abbinamento con insaccati tipici lavorati artigianalmente (in collaborazione con la macelleria – salumeria D’ Altoè Roberto) e Trattoria “Ae Ombre Sane”.

Mercoledì 31 Maggio
Serata formativa e di degustazione: “l’Olio sulla nostra tavola”. Anche l’olio è un prodotto d’eccellenza e l’associazione Fisar ci guiderà alla sua scoperta.

Giovedì 1 Giugno
Ore 19,00 Apertura sala degustazione
Ore 19,30 Apertura stand enogastronomico
Ore 21,00 San Pietro’s Got Talent

Venerdì 2 Giugno
Ore 12,00 Apertura sala degustazione
Ore 12,30 Apertura stand enogastronomico con possibilità di degustazione pesce
Ore 17,30 Esibizione scuola musicale Camillo Battel
Ore 19,00 Apertura sala degustazione
Ore 19,30 Serata enogastronomica a base di pesce

Sabato 3 Giugno
Ore 19,00 Apertura sala degustazione
Ore 19,30 Apertura stand enogastronomico. L’associazione Pro Loco Castel di Tora ci presenterà il proprio piatto tipico: il polentone.

Domenica 4 Giugno
Ore 10,00 Partenza “Giro in Vespa sulle colline del Prosecco Superiore DOCG”
Ore 12,00 Apertura sala degustazione
Ore 12,30 Pranzo a base di Spiedo d’Altamarca
Ore 17,30 Esibizione ginnastica artistica
Ore 19,30 Apertura stand enogastronomico

Martedì 6 Giugno
Ore 20,30 Serata a tema: “Né carne né pesce”. Menù vegetariano abbinato ai migliori vini in esposizione (in collaborazione con i ristoranti Cà del Poggio, Locanda al Sole, Trattoria da Sabrina)

Mercoledì 7 Giugno
Serata del Centenario: edizione 1917 – 2017 “III^ 1917”. Evento enogastronomico dedicato, in abbinamento ai migliori vini in esposizione (in collaborazione con l’osteria ristorante Dissapore).

Giovedì 8 Giugno
Ore 20,30 Serata a tema: “A tavola con i formaggi”. Degustazione di formaggi tipici abbinati ai migliori vini in esposizione (Con la collaborazione della premiata Latteria Perenzin e della Latteria di Frontin Soc. Agr. Cooperativa e del ristorante Per).

Venerdì 9 Giugno
Ore 19,00 Apertura sala degustazione
Ore 19,30 Serata enogastronomica a base di pesce

Sabato 10 Giugno
Ore 19,00 Apertura sala degustazione
Ore 19,30 Apertura stand enogastronomico – Serata del polletto alla brace (In collaborazione con Polisportiva Valcervano)

Domenica 11 Giugno
Ore 12,00 Apertura sala degustazione
Ore 12,30 Pranzo a base di Spiedo d’Altamarca
Ore 18,00 Concerto di chiusura della “1906” Feletto Band
Ore 19,30 Apertura stand enogastronomico
FuoriPorta
FuoriPorta
Caravan
Caravan


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum