Camperfree
BENVENUTO SU CAMPERFREE

AVVISO

Per registrarti clicca su REGISTRARE con un EMAIL VALIDA per convalidare la registrazione e quindi accedere alle sezioni riservate solo agli utenti, connettendoti utilizzando il tuo Nome utente e Password.

Il forum è gratuito e la definizione "CONTO" significa "ACCOUNT" (iscrizione)

Se hai perso la Password puoi recuperarla cliccando sulla chiave qui sotto, otterrai una nuova Password via email



Dopo potrai sempre modificarla accedendo nel tuo profilo
Accedi

Ho dimenticato la password

Mercatino Annunci Free

Visualizza tutti gli annunci

Ultimi argomenti
» Sagra Della Castagna A Vitulano E Del Pecorino Vitulanese
Ieri alle 17:44 Da Pro Loco Camposauro

» Verona, non solo Giulietta
Ieri alle 14:06 Da Accademia Discanto

» Festival organistico 2018
Ieri alle 10:19 Da Eventi Chiesa S. Bassiano

» Concorso Letterario Nazionale 88.88 - quinta edizione
Mar 16 Ott 2018, 15:19 Da Yowras Associaz.Culturale

» Ti racconto Pinocchio - Lettura-Spettacolo
Mar 16 Ott 2018, 15:18 Da Yowras Associaz.Culturale

» La castagna rossa del Cicolano di Ascrea (RI)
Mar 16 Ott 2018, 07:36 Da FuoriPorta

» La castagna rossa del Cicolano a Marcetelli (Rieti)
Mar 16 Ott 2018, 07:32 Da FuoriPorta

» La Castagnata a Paganico Sabino (RI)
Mar 16 Ott 2018, 07:29 Da FuoriPorta

» San Crispino
Mar 16 Ott 2018, 07:26 Da FuoriPorta

» Fiera dei cavalli
Mar 16 Ott 2018, 07:21 Da FuoriPorta

» ESPERIENZA STOCCO A PORTO SANT’ELPIDIO
Lun 15 Ott 2018, 11:22 Da Tipicità

» Collezionismo: XII Memorial Correale - 10/11 Novembre 2018
Ven 12 Ott 2018, 19:42 Da TempoLibero

» Saluto
Ven 12 Ott 2018, 13:30 Da Cavallo Pazzo

» Halloween Night al Castello di Varano - Delitto in Castello
Ven 12 Ott 2018, 13:29 Da CastellodiVarano

» Un saluto a tutti
Ven 12 Ott 2018, 13:29 Da Cavallo Pazzo

» Halloween Bambini al Castello di Varano
Ven 12 Ott 2018, 13:27 Da CastellodiVarano

» Bio & Natura - Colori, profumi e sapori della terra
Ven 12 Ott 2018, 12:51 Da Pro Loco Torre di Mosto

» Street Food alla Fiera di San Lorenzo
Ven 12 Ott 2018, 12:08 Da Edicta Eventi Parma

» Baby Secret Room
Ven 12 Ott 2018, 11:57 Da BieffePieventi

» Scarole ripiene
Ven 12 Ott 2018, 11:20 Da Cavallo Pazzo

» Pinaroli fritti
Ven 12 Ott 2018, 11:13 Da Cavallo Pazzo

» Bocconcini di orata con trombette
Ven 12 Ott 2018, 11:10 Da Cavallo Pazzo

» Grifola frondosa sott'olio
Ven 12 Ott 2018, 10:58 Da Cavallo Pazzo

» Cappelli di funghi porcini in padella
Ven 12 Ott 2018, 10:46 Da Cavallo Pazzo

» Wolframs-Eschenbach (Germania)
Ven 12 Ott 2018, 08:14 Da Cavallo Pazzo

Previsioni del tempo
Camperfree
"Camperfree non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità e non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 07.03.2001."

“Sa Paradura”, dalla Sardegna a Cascia (PG)

Andare in basso

“Sa Paradura”, dalla Sardegna a Cascia (PG)

Messaggio Da FuoriPorta il Ven 17 Mar 2017, 10:18

“Sa Paradura”, dalla Sardegna a Cascia (PG)

2 aprile

E’ in partenza dalla Sardegna un traghetto carico di solidarietà. Salperà venerdì 31 marzo per raggiungere, domenica 2 aprile, la splendida cittadina di Cascia duramente colpita dal terremoto. A bordo, mille pecore dell’isola che saranno donate dagli allevatori sardi a quelli umbri per aiutarli a ripartire con le proprie attività. E’ l’antico istituto de “Sa Paradura” che, su iniziativa del gruppo musicale isolano degli Istentales, tornerà a rivivere e sbarcherà per la prima volta anche nel “Continente”. La cerimonia di consegna avverrà nell’ambito della Fiera del Capo Lanuto, in programma l’1 e il 2 aprile a Cascia: la seconda giornata della manifestazione, tra sfilate di gruppi folckloristici, degustazioni di piatti tipici, esibizioni musicali dal vivo e la cerimonia de “Sa Paradura”, celebrerà nel migliore dei modi questo splendido gemellaggio tra la Sardegna e l’Umbria.

La giornata del 2 aprile prenderà il via alle 9 con l’apertura degli stand e le esibizioni itineranti nelle vie di Cascia dei gruppi folcloristici umbri e sardi; proseguirà, alle ore 13, con il grande pranzo offerto alla popolazione a base di prodotti tipici dell’isola, quindi con la transumanza delle pecore verso Piazzale Papa Leone XIII. Qui, alle 16, si celebrerà “Sa Paradura”, la consegna delle mille pecore; si tratta di un’usanza sarda antichissima che affonda le sue radici nella notte dei tempi: per dare un aiuto concreto a un allevatore colpito da una disgrazia era consuetudine offrire, da parte dei pastori del circondario, una pecora per contribuire a rimettere in piedi l’azienda del malcapitato. Ed è proprio ciò che avverrà il 2 aprile a Cascia, con i pastori sardi che tenderanno concretamente la mano a quelli della cittadina in provincia di Perugia.

La giornata si concluderà all’insegna della musica, con il concerto – presentato da Giuliano Marongiu – che vedrà alternarsi sul palco Tullio De Piscopo, Istentales, Coro Amici del Folklore (Nuoro), Tenore Unta Vona (Orgosolo), Mamutzones Antigos (Samugheo), Francesca Lai e Maschere S’Urtzu (Sadali). Nell’occasione gli Istentales presenteranno il nuovo singolo “A mani nude”, realizzato in collaborazione con Roberto Vecchioni, con l’intero ricavato che sarà devoluto in favore delle popolazioni terremotate.
avatar
FuoriPorta
Tenda
Tenda


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum