Camperfree
BENVENUTO SU CAMPERFREE

AVVISO

Per registrarti clicca su REGISTRARE con un EMAIL VALIDA per convalidare la registrazione e quindi accedere alle sezioni riservate solo agli utenti, connettendoti utilizzando il tuo Nome utente e Password.

Il forum è gratuito e la definizione "CONTO" significa "ACCOUNT" (iscrizione)

Se hai perso la Password puoi recuperarla cliccando sulla chiave qui sotto, otterrai una nuova Password via email



Dopo potrai sempre modificarla accedendo nel tuo profilo
Accedi

Ho dimenticato la password

Mercatino Annunci Free

Visualizza tutti gli annunci

Ultimi argomenti
» GustaPorto: lo spettacolo della pesca!
Ieri alle 11:36 Da Tipicità

» Liquore di Porcini
Ieri alle 11:15 Da Oasi Blu

» Seppie alla puttanesca con crostini di pane fritti
Ieri alle 11:10 Da Oasi Blu

» Insalata di murena
Ieri alle 11:06 Da Oasi Blu

» Cantarelli in pastella
Ieri alle 10:59 Da Oasi Blu

» Fagiano alle olive
Ieri alle 10:56 Da Oasi Blu

» Dentice al mandarino
Ieri alle 10:51 Da Oasi Blu

» Calamari alla diavola
Ieri alle 10:48 Da Oasi Blu

» Filetti di spigola allo zafferano
Ieri alle 10:43 Da Oasi Blu

» La Fiera dell’aglio
Ieri alle 10:18 Da FuoriPorta

» Festa dell’anno
Ieri alle 10:16 Da FuoriPorta

» Festa della fame e della sete
Ieri alle 10:13 Da FuoriPorta

» Nella patria del tartufo sardo
Ieri alle 10:09 Da FuoriPorta

» Sagra del pesce spada
Ieri alle 10:05 Da FuoriPorta

» La Battaglia del Metauro - 26-27 Maggio 2018 - Montefelcino (PU)
Mer 23 Mag 2018, 15:18 Da AdPugnamParati

» Da Pandino a Pizzighettone, le cittadelle fortificate del Cremonese
Mer 23 Mag 2018, 08:55 Da FuoriPorta

» Tortine aromatiche ai bisi di Baone
Mer 23 Mag 2018, 08:52 Da FuoriPorta

» Birra in B...Rocca - 3a edizione (8-10 Giugno, Castello Arechi - Salerno)
Mar 22 Mag 2018, 12:47 Da Mestieri e Sapori

» 7° RADUNO TRATTORI D'EPOCA
Mar 22 Mag 2018, 09:14 Da Proloco_Bosio

» LE BOLLICINE DEL CASTELLO DAL VERME 17 giugno 2018 ore 14:45
Lun 21 Mag 2018, 19:52 Da Calyx

» TRAMONTI DI..VINI 2018: tra gessi ed ulivi 16 giugno
Lun 21 Mag 2018, 19:48 Da Calyx

» Opera seMiseria - Omaggio al Teatro di Peppino De Filippo
Lun 21 Mag 2018, 17:41 Da Robertrivera

» "Line, surface, light": Valente Taddei al Vela Massimo Rebecchi di Lucca
Lun 21 Mag 2018, 17:09 Da Mercurio

» Sagra della schiacciata all'olio
Lun 21 Mag 2018, 16:12 Da Proloco Lucolena

» Scoprire Buonalbergo: Tour enogastronomico itinerante tra Arte e Sapori-2 Giugno
Lun 21 Mag 2018, 16:06 Da SmartFortore

Previsioni del tempo
Camperfree
"Camperfree non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità e non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 07.03.2001."

L’olio extravergine piemontese protagonista di Ramuliva

Andare in basso

L’olio extravergine piemontese protagonista di Ramuliva

Messaggio Da FuoriPorta il Mar 14 Mar 2017, 09:05

L’olio extravergine piemontese protagonista di Ramuliva

C. Saluzzo (CN)

23/25 aprile

Il nome trae origine dall’espressione dialettale con cui si indica il giorno della distribuzione dei rami d’olivo benedetti. Ramuliva, in programma quest’anno dal 23 al 25 aprile, punta a valorizzare la produzione dell’olio extravergine piemontese, celebrando l’albero “principe” della tradizione mediterranea che ha plasmato il territorio e l’identità del nostro Paese da nord e sud. Il tema della manifestazione resta invariato, eppure le novità di questa edizione saranno molteplici: a partire dal cambio della location che si trasferirà nell’incantevole Palazzo Sarriod de La Tour a Costigliole Saluzzo. All’evento parteciperanno i principali produttori olivicoli piemontesi e di tutto il Nord Italia, che presenteranno al pubblico i propri prodotti. Inoltre sarà l’occasione di acquistare, direttamente dai vivaisti, le migliori piante ornamentali, da frutto e di olivo adatte ad essere coltivate in Piemonte. Insieme al Consorzio di Tutela dell’olio Extravergine di oliva “Piemonte” e “Valle d’Aosta”, ente promotore dell’evento, verranno assegnati alcuni riconoscimenti alle eccellenze olivicole piemontesi che maggiormente si sono distinte in questi anni

Informazioni: 3408505381 – [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

Cosa vedere

La Chiesa Parrocchiale di Santa Maria Maddalena, il Castello Reynaudi e il Palazzo Giriodi di Monastero.

Nei dintorni

Saluzzo, Lagnasco e Savigliano.

Come arrivare

Uscire al casello di Marene dell’autostrada A6 – Torino-Savona e seguire le indicazioni per Saluzzo. Arrivati a Saluzzo svoltare a destra per Costigliole Saluzzo
avatar
FuoriPorta
Tenda
Tenda


Tornare in alto Andare in basso

Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum