Camperfree
BENVENUTO SU CAMPERFREE

AVVISO

Per registrarti clicca su REGISTRARE con un EMAIL VALIDA per convalidare la registrazione e quindi accedere alle sezioni riservate solo agli utenti, connettendoti utilizzando il tuo Nome utente e Password.

Il forum è gratuito e la definizione "CONTO" significa "ACCOUNT" (iscrizione)

Se hai perso la Password puoi recuperarla cliccando sulla chiave qui sotto, otterrai una nuova Password via email



Dopo potrai sempre modificarla accedendo nel tuo profilo
Accedi

Ho dimenticato la password

Conta Visite

contatore
LE NAZIONI CHE HANNO VISITATO CAMPERFREE
Mercatino Annunci Free

Visualizza tutti gli annunci

Ultimi argomenti
» A Pergola raduno camper per la CioccoVisciola di Natale
Ieri alle 13:49 Da Marco75

» Poggiotondo, Eccellenza di Toscana 2017
Ieri alle 10:38 Da Poggiotondo

» Mercatini di Natale a Chiusi della Verna ed. 2017
Mar 14 Nov 2017, 18:29 Da ProLoco La Verna

» Il presepe vivente di Tarquinia (VT)
Mar 14 Nov 2017, 09:06 Da FuoriPorta

» Autovelox dal 13 al 19 novembre 2017
Lun 13 Nov 2017, 15:43 Da Cavallo Pazzo

» Concerto di Natale a Montodine (CR)
Dom 12 Nov 2017, 18:47 Da Franchino

» Concerto di Natale a Trigolo (CR)
Dom 12 Nov 2017, 18:46 Da Franchino

» Concerto per la Festa Patronale a Casalmorano (CR)
Dom 12 Nov 2017, 18:45 Da Franchino

» Concerto per la Festa Patronale a Paderno Ponchielli (CR)
Dom 12 Nov 2017, 18:44 Da Franchino

» SEGNALAZIONE EVENTI
Dom 12 Nov 2017, 17:08 Da Camperfree

» Sagra della lumaca e mercatini
Sab 11 Nov 2017, 09:36 Da FuoriPorta

» Il Cicciolo d’Oro
Sab 11 Nov 2017, 09:30 Da FuoriPorta

» Carrù (CN) celebra il bollito piemontese con la Fiera del bue grasso
Sab 11 Nov 2017, 08:30 Da FuoriPorta

» ChocoModica
Sab 11 Nov 2017, 08:24 Da FuoriPorta

» Fiera del torrone
Sab 11 Nov 2017, 08:16 Da FuoriPorta

» Mercatino di Natale a Todi
Ven 10 Nov 2017, 15:59 Da SandroTerni

» VIAGGIO IN PUGLIA TRA TORRI MASSERIE E CASTELLI DAL 26 DEIC 2017 AL 16 GEN 2018
Ven 10 Nov 2017, 13:35 Da BarbGiov52

» Ladri nel camper traditi dai propri cani
Ven 10 Nov 2017, 08:32 Da Cavallo Pazzo

»  Raduno “Olio a Vabro di Piancastagnaio” dal 17 al 19 Novembre cc ORSA MAGGIORE
Gio 09 Nov 2017, 17:56 Da BarbGiov52

» FIERA SPOSI FRANCIACORTA-LAGO D'ISEO
Mer 08 Nov 2017, 17:38 Da Sycomor

» Talamello e i suoi gioielli d’arte, natura e gastronomia
Mar 07 Nov 2017, 08:53 Da FuoriPorta

» Morano Calabro, un “presepe” ai piedi del Pollino
Mar 07 Nov 2017, 08:34 Da FuoriPorta

» Patate e peperoni, i sapori di Calabria in un piatto
Mar 07 Nov 2017, 08:25 Da FuoriPorta

» Il pollo in potacchio, ricetta tipica anconetana
Mar 07 Nov 2017, 08:15 Da FuoriPorta

» La magia del Natale va in scena con il presepe di Corchiano (VT)
Mar 07 Nov 2017, 08:07 Da FuoriPorta

Previsioni del tempo
Camperfree
"Camperfree non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità e non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 07.03.2001."

8 MARZO 2017 - "SI ALLA CULTURA DEL RISPETTO"

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

8 MARZO 2017 - "SI ALLA CULTURA DEL RISPETTO"

Messaggio Da Causa Sandra il Lun 27 Feb 2017, 10:37

CITTA’ DI GIAVENO
CITTA’ METROPOLITANA DI TORINO
STAFF DEL SINDACO

UFFICIO STAMPA

per diffusione immediata

COMUNICATO

del 27febbraio 2017

GIORNATA INTERNAZIONALE DELLA DONNA

“SI alla CULTURA del RISPETTO !”
Giaveno, mercoledì 8 marzo 2017

Per la Giornata Internazionale della Donna l’Amministrazione Comunale di Giaveno in collaborazione con le scuole e le associazioni locali maggiormente rivolte e interessate al mondo femminile, ma anche con alcune nuove realtà e con la partecipazione di medici esperti organizza un ricco programma di iniziative per offrire una occasione in più per porre al centro delle riflessioni, dell’agire e dei pensieri la donna nei suoi diversi aspetti.

Due gli appuntamenti. Venerdì 3 marzo alle 20.45 presso la Sala del Consiglio di Palazzo Asteggiano si terrà l’incontro “Dalla diagnosi al dragon boat … la donna in rosa”, convegno dedicato alla prevenzione e alla cura della donna operata di cancro al seno  e all’attività del “dragon boat” dell’Associazione “Dragonette”.

Il convegno fortemente sentito e voluto dall’Assessore alla Sanità Vincenza Calvo si propone di portare a conoscenza e sensibilizzare le donne sul cancro al seno partendo dalla diagnosi per arrivare alla cura e al dopo cura, per un’esperienza di pratica sportiva, quella del vogare in barca promossa e condotta dalle Dragonette della sezione di Avigliana. Al tavolo dei relatori sono stati invitati medici esperti, una fisioterapista specializzata e  rappresenti di due realtà diverse che si interessano di donne che hanno o hanno avuto questa malattia.

All’incontro parteciperà l’Assessore Regionale alle Pari Opportunità Monica Cerutti con la quale verrà presentato il programma dell’8 marzo a Giaveno.

Il secondo appuntamento per la Giornata Internazionale della Donna “SI alla CULTURA del RISPETTO!” si terrà proprio mercoledì 8  su iniziativa dell’Assessore alla Scuola e alle Attività Educative Anna Cataldo e della Consigliera delegata alle Pari Opportunità Maria Paola Alfonso.

L’iniziativa pubblica, rivolta e libera a tutti e sottolineata dall’invito “Non rimanere indifferente, partecipa anche tu” si articolerà nei seguenti momenti.

Ritrovo alle ore 11 presso il Giardino di Tutti i Martiri e i Giusti nel Parco di Palazzo Marchini con i saluti e l’introduzione alla manifestazione a cura dell’Amministrazione Comunale e la lettura di poesie e pensieri da parte dei ragazzi delle scuole e dei rappresentanti delle associazioni locali. Fanno parte del gruppo  promotore l’Istituto Blaise Pascal, Casa di Carità  Arti e Mestieri e le associazioni Donnedivalle, Sole  Donna, Arte in Movimento e la Croce Rossa Italiana di Giaveno.

L’avvio fissato presso il Giardino è stato voluto per  richiamare l’attenzione sulla recente visita a Giaveno di Vera Vigevani Jarach, ebrea fuggita in Argentina durante le persecuzioni e ai campi di sterminio alla fine degli anni’ 30 del secolo scorso e  Madre de la Plaza de Mayo, testimone e portatrice di coraggio e umanità e dell’esortazione ai giovani e non solo, a “Mai più silenzio. Mai più indifferenza”. Nel Giardino in ricordo della giovane figlia Franca Jarach, morta negli anni della dittatura militare di Videla è stata posta una pianta.

A seguire i presenti percorreranno via Roma per raggiungere l’inizio di via Umberto I e l’ingresso della Chiesa dei Batù dove alle 12 sarà dato spazio alla riflessione sull’universo donna per voce di amministratori, studenti, volontari delle associazioni locali. Porterà un contributo per la città gemellata di Saint -Jean-de-Maurienne l’Assessore Sandrine Teston con  la quale si sta organizzando la prossima visita nella località francese a maggio, in occasione della Festa dell’Europa e alcune altre donne di paesi europei ed extraeuropei.

Il momento sarà sottolineato da una performance delle ballerine di Arte in Movimento. Sarà poi inaugurata la mostra fotografica “Identità Negate” allestita all’interno della Chiesa dei Batù con la disponibilità del Circolo Ricreativo Culturale che presenta gli scatti curati da Manuela Masserano con le ragazze e i ragazzi del Pascal. Una ricca sequenza di immagini che invitano a pensare e considerare la persona e il suo essere, agire e vivere.
La mostra sarà visitabile nell’intera giornata di mercoledì 8 marzo dalle 15 alle 19 e dalle 20 alle 23.

Alle ore 20.45  nel coro della Chiesa dei Batù storytelling  dell’8 marzo, “Pink Sauce” - Donne che (r)esistono attraverso l’arte -  un progetto di Pentesilea e  Municipale Teatro con Giulia Bavelloni, Margherita Nebbia, Daniela Pisci.

"L'8 marzo è una ricorrenza importante che ci porta a riflettere sul suo vero valore e sulla condizione delle donne nel mondo. Per questo, - evidenzia l’Assessore Cataldo  -  nell'organizzazione di questa edizione, abbiamo voluto anche la presenza di donne di diverse nazionalità per dimostrare la nostra unione nel ricordare quanto di grande sia stato conquistato a livello di diritti, dignità, nel mondo politico, sociale ed economico, anche se c'è ancora molto da fare".

“La Giornata Internazionale della Donna è una data di grande significato per considerare il cammino fatto e quello che ancora deve essere percorso, in questo è importante il coinvolgimento dei giovani, del nostro futuro - sottolinea la Consigliera Alfonso - ”.

La manifestazione vedrà anche un coinvolgimento dei commercianti e delle attività economiche di Giaveno invitate dall’Assessore al Commercio Marilena Barone a esporre in vetrina e presso il proprio negozio, bar  una locandina con la scritta “ Si alla cultura del rispetto! Io ci sono”. Motivo pensato per  dare testimonianza e  condivisione a fare più cultura del rispetto delle donne contro ogni forma di violenza.

“L’appuntamento di quest’anno con la Giornata Internazionale della Donna è formato da due iniziative distinte per la natura dei contenuti specifici, ma accomunate dalla centralità della donna,  donna colta nella sua forza, nelle sue storie di rinascita, di uguaglianza e di vita - commenta il Sindaco Carlo Giacone – . Mi fa  particolarmente piacere cogliere in queste manifestazioni un ottimo lavoro di squadra, una bella rete di persone accomunate dalla volontà di coinvolgere la comunità in temi di rilevanza sociale, sanitaria e culturale”.

Il programma dei due appuntamenti fanno parte delle iniziative per la Giornata Internazionale della Donna della Città Metropolitana di Torino.

Info Città di Giaveno – Ufficio di Staff e Segreteria del Sindaco tel. 011.9326413 – www. comune. giaveno.to.it.

Si unisce locandina.
avatar
Causa Sandra


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum