Camperfree
BENVENUTO SU CAMPERFREE

AVVISO

Per registrarti clicca su REGISTRARE con un EMAIL VALIDA per convalidare la registrazione e quindi accedere alle sezioni riservate solo agli utenti, connettendoti utilizzando il tuo Nome utente e Password.

Il forum è gratuito e la definizione "CONTO" significa "ACCOUNT" (iscrizione)

Se hai perso la Password puoi recuperarla cliccando sulla chiave qui sotto, otterrai una nuova Password via email



Dopo potrai sempre modificarla accedendo nel tuo profilo
Accedi

Ho dimenticato la password

Conta Visite

contatore
LE NAZIONI CHE HANNO VISITATO CAMPERFREE
Mercatino Annunci Free

Visualizza tutti gli annunci

Ultimi argomenti
» Serata di Condivisione
Ven 16 Feb 2018, 15:51 Da Arcano

» PIC&NIC A TREVI (PG)
Ven 16 Feb 2018, 15:11 Da Trevi

» L’Oracolo della Sibilla
Ven 16 Feb 2018, 14:47 Da Arcano

» Maschere da presepe
Ven 16 Feb 2018, 14:13 Da Oltre Il Chiostro

» Le migliore risse di Vittorio Sgarbi
Gio 15 Feb 2018, 16:43 Da Cavallo Pazzo

» Camping di Marina di Altidona
Gio 15 Feb 2018, 09:03 Da Cavallo Pazzo

» Compra un camper da 23mila euro con un assegno falso
Gio 15 Feb 2018, 08:54 Da Cavallo Pazzo

» Sanremo (IM) celebra il Carnevale dei fiori con le sfilate dei carri
Gio 15 Feb 2018, 08:44 Da FuoriPorta

» Quinto appuntamento con la rassegna "il giovedì… DOCUDÌ" a Pescara
Mer 14 Feb 2018, 23:30 Da Marco Renzini

» VIAGGIO IN OLANDA E BELGIO 14 APR AL 4 MAG 2018 CC ORSA MAGGIORE
Mer 14 Feb 2018, 21:38 Da BarbGiov52

» Tra i borghi di Umbria e Toscana Venerdi Santo a Grassina 2018 CC Orsa Maggiore
Mer 14 Feb 2018, 21:35 Da BarbGiov52

» Specchi a confronto
Mer 14 Feb 2018, 16:39 Da AtelierControsegno

» X Memorial Correale 17 e 18 marzo 2018 – Gragnano (Napoli)
Mer 14 Feb 2018, 14:17 Da TempoLibero

» Autovelox dal 05 al 11 febbraio 2018
Mer 14 Feb 2018, 09:38 Da Cavallo Pazzo

» Insalata di cavolo cappuccio con speck
Mar 13 Feb 2018, 11:30 Da Cavallo Pazzo

» Ombrina alla pizzaiola
Mar 13 Feb 2018, 11:19 Da Cavallo Pazzo

» Pomodori infarinati e Fritti
Mar 13 Feb 2018, 11:15 Da Cavallo Pazzo

» Rombo in tegame
Mar 13 Feb 2018, 11:10 Da Cavallo Pazzo

» Sugo ai funghi Porcini
Mar 13 Feb 2018, 11:07 Da Cavallo Pazzo

» Tagliatelle alla salsa di noci
Mar 13 Feb 2018, 11:04 Da Cavallo Pazzo

» Trote al pepe verde
Mar 13 Feb 2018, 11:00 Da Cavallo Pazzo

» Tranci di sciabola fritti
Mar 13 Feb 2018, 10:56 Da Cavallo Pazzo

» Sformatini scampi e boleti
Mar 13 Feb 2018, 10:52 Da Cavallo Pazzo

» Spaghetti con puntarelle e salsa d'acciughe
Mar 13 Feb 2018, 10:47 Da Cavallo Pazzo

» Il Santuario della Madonna di Polsi
Mar 13 Feb 2018, 10:39 Da FuoriPorta

Previsioni del tempo
Camperfree
"Camperfree non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità e non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 07.03.2001."

19,24,26,28 febbraio 2017 "U CATALETTU" Il Carnevale storico luciese

Andare in basso

19,24,26,28 febbraio 2017 "U CATALETTU" Il Carnevale storico luciese

Messaggio Da FrancoprestiGiacomo il Lun 06 Feb 2017, 13:40

19,24,26,28 febbraio 2017 "U CATALETTU" Il Carnevale storico luciese


http://ucatalettucarnevaleluciese.blogspot.it/2017/02/u-catalettu-il-carnevale-storico.html]

PROGRAMMA





DOMENICA 19 FEBBRAIO 2017
Dalle 15:30 Piazza Milite Ignoto: PARTENZA MOTOAPI ALLEGORICHE e sfilata per le vie del paese.
Dalle 18:00 Piazza Milite Ignoto:
- 1^ SAGRA DELLA PIGNOLATA E DELLE CHIACCHIERE' a cura di Soc. Coop. Mai.Mone (Sweet Bar)
- LA COPPOLA NERA in concerto
VENERDÌ 24 FEBBRAIO 2017
1° appuntamento con "I balli i Cannaluari" presso il Ristorante "La Quercia"

DOMENICA 26 FEBBRAIO 2017

Dalle 15:30 Piazza Duomo: PARTENZA MOTOAPI e sfilata per le vie del paese
Dalle 18:00 Piazza Milite Ignoto:[/size][size=14]
-Rappresentazione de "U SPUSALIZIU", a cura del "Piccolo Teatro"

MARTEDÌ 28 FEBBRAIO 2017

Dalle 16:00 Piazza degli Emigrati: PARTENZA MOTOAPI e sfilata per le vie del paese
Dalle 18:30 Piazza Milite Ignoto:
-Rappresentazione de "U PROCESSU A CANNALUARI" a cura del maestro Nino Pracanica dell' Ass. Imago Vitae
-SAGRA DEI MACCHERONI a cura di Soc. Coop. Mai. Mone ( Sweet Bar)
- Sfilata de "U Catalettu"
- I MALANOVA in concerto
- ROGO
- Estrazione dei vincitori del sorteggio
-PREMIAZIONE RE E REGINA DI CARNEVALE
- PREMIAZIONE MOTOAPI




Carnevale luciese Santa Lucia del Mela (ME)
"U' càtalèttu" storico Carnevale luciese a Santa Lucia del Mela. Le sagre dei maccheroni e dei dolci di carnevale. Sarà un'ottima occasione per assaporare pietanze cucinate esclusivamente dai maestri ristoratori e dai pasticceri luciesi! grazie alla loro collaborazione, potrete degustare i MACCHERONI AL SUGO e le tipiche "FRAVIOLE" di ricotta, il dolce principe del carnevale luciese.
Sfilate allegoriche, gruppi mascherati e degustazioni di ricette tipiche: sono questi gli ingredienti del Carnevale luciese, che torna per divertire grandi e piccoli. La città si veste a festa per l'attesa rievocazione del "Cataletto", rito carnevalesco dalle origini antichissime, e per l'allestimento di un corteo molto speciale.
Le sagre in piazza. Immancabili poi gli appuntamenti con i sapori che da sempre allietano questo speciale momento dell'anno: tutti in Piazza per la Sagra della salsiccia e per degustare i maccheroni di Carnevale e i golosi dolci tipici, dalle "fraviole" alle "chiacchiere" e alla "pignolata".
Il "cataletto"
Guardando ai secoli passati, grazie all'ausilio di documenti d'archivio e testimonianze orali, è stato possibile salvaguardare dall'oblio una pagina importante del folklore luciese, legato appunto alle fastose celebrazioni che, storicamente, hanno fatto del Carnevale uno degli eventi più attesi e seguiti di tutto l'anno. Così al "cataletto", animando le piazze e i quartieri, offre un'occasione unica di partecipare ad una suggestiva rievocazione "in notturna".
Al centro di questo evento, la morte simbolica di Carnevale che, dopo aver mangiato e bevuto a dismisura, viene accompagnato in un finto corteo funebre dagli strepiti generali e dal pianto delle “cianci morti”, ovvero le classiche “prefiche”. Soprattutto nel secondo dopoguerra, il “cataletto” rappresentava uno dei riti centrali nel calendario festivo luciese, anche per il valore antropologico che, in un’epoca di austerità, legata per esempio ai pochi mezzi generalmente disponibili per imbandire la tavola, consentiva libertà ed eccessi altrimenti proibiti.
Non a caso in Piazza Milite Ignoto viene riproposto il processo a Carnevale, che, nella tradizione, veniva accusato di golosità e ingordigia (tanto da “morire” con una fraviola in bocca), con giudici, medico e prete pronto per il funerale grottesco. L'altro momento importante è lo "sposalizio", un finto matrimonio grottesco caratterizzato da un copione di scherzi e divertimento.
Sempre da piazza Milite Ignoto, parte il corteo allegorico vero e proprio, sino a Piazza Duomo dove viene bruciato un fantoccio, su un rogo scoppiettante, come simbolo della fine della festa e l'inizio della quaresima, segnato dal suono delle campane (il cosiddetto "campanazzu").
L'organizzazione
Obiettivo dell’iniziativa, proposta dall’associazione turistico culturale "Blog del Mela", è quello di far rivivere una festività legata al patrimonio culturale cittadino, abbandonata negli anni ’70 ma dettagliatamente ricordata sia dalle fonti storiografiche che dalla tradizione orale. Le sagre sono offerte dai maestri ristoratori e pasticcieri luciesi.

FrancoprestiGiacomo


Tornare in alto Andare in basso

Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum