Camperfree
BENVENUTO SU CAMPERFREE

AVVISO

Per registrarti clicca su REGISTRARE con un EMAIL VALIDA per convalidare la registrazione e quindi accedere alle sezioni riservate solo agli utenti, connettendoti utilizzando il tuo Nome utente e Password.

Il forum è gratuito e la definizione "CONTO" significa "ACCOUNT" (iscrizione)

Se hai perso la Password puoi recuperarla cliccando sulla chiave qui sotto, otterrai una nuova Password via email



Dopo potrai sempre modificarla accedendo nel tuo profilo
Accedi

Ho dimenticato la password

Conta Visite

contatore
LE NAZIONI CHE HANNO VISITATO CAMPERFREE
Mercatino Annunci Free

Visualizza tutti gli annunci

Ultimi argomenti
» A Pergola raduno camper per la CioccoVisciola di Natale
Ieri alle 13:49 Da Marco75

» Poggiotondo, Eccellenza di Toscana 2017
Ieri alle 10:38 Da Poggiotondo

» Mercatini di Natale a Chiusi della Verna ed. 2017
Mar 14 Nov 2017, 18:29 Da ProLoco La Verna

» Il presepe vivente di Tarquinia (VT)
Mar 14 Nov 2017, 09:06 Da FuoriPorta

» Autovelox dal 13 al 19 novembre 2017
Lun 13 Nov 2017, 15:43 Da Cavallo Pazzo

» Concerto di Natale a Montodine (CR)
Dom 12 Nov 2017, 18:47 Da Franchino

» Concerto di Natale a Trigolo (CR)
Dom 12 Nov 2017, 18:46 Da Franchino

» Concerto per la Festa Patronale a Casalmorano (CR)
Dom 12 Nov 2017, 18:45 Da Franchino

» Concerto per la Festa Patronale a Paderno Ponchielli (CR)
Dom 12 Nov 2017, 18:44 Da Franchino

» SEGNALAZIONE EVENTI
Dom 12 Nov 2017, 17:08 Da Camperfree

» Sagra della lumaca e mercatini
Sab 11 Nov 2017, 09:36 Da FuoriPorta

» Il Cicciolo d’Oro
Sab 11 Nov 2017, 09:30 Da FuoriPorta

» Carrù (CN) celebra il bollito piemontese con la Fiera del bue grasso
Sab 11 Nov 2017, 08:30 Da FuoriPorta

» ChocoModica
Sab 11 Nov 2017, 08:24 Da FuoriPorta

» Fiera del torrone
Sab 11 Nov 2017, 08:16 Da FuoriPorta

» Mercatino di Natale a Todi
Ven 10 Nov 2017, 15:59 Da SandroTerni

» VIAGGIO IN PUGLIA TRA TORRI MASSERIE E CASTELLI DAL 26 DEIC 2017 AL 16 GEN 2018
Ven 10 Nov 2017, 13:35 Da BarbGiov52

» Ladri nel camper traditi dai propri cani
Ven 10 Nov 2017, 08:32 Da Cavallo Pazzo

»  Raduno “Olio a Vabro di Piancastagnaio” dal 17 al 19 Novembre cc ORSA MAGGIORE
Gio 09 Nov 2017, 17:56 Da BarbGiov52

» FIERA SPOSI FRANCIACORTA-LAGO D'ISEO
Mer 08 Nov 2017, 17:38 Da Sycomor

» Talamello e i suoi gioielli d’arte, natura e gastronomia
Mar 07 Nov 2017, 08:53 Da FuoriPorta

» Morano Calabro, un “presepe” ai piedi del Pollino
Mar 07 Nov 2017, 08:34 Da FuoriPorta

» Patate e peperoni, i sapori di Calabria in un piatto
Mar 07 Nov 2017, 08:25 Da FuoriPorta

» Il pollo in potacchio, ricetta tipica anconetana
Mar 07 Nov 2017, 08:15 Da FuoriPorta

» La magia del Natale va in scena con il presepe di Corchiano (VT)
Mar 07 Nov 2017, 08:07 Da FuoriPorta

Previsioni del tempo
Camperfree
"Camperfree non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità e non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 07.03.2001."

6° Festival di Musica Sacra nelle Basiliche del Celio

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

6° Festival di Musica Sacra nelle Basiliche del Celio

Messaggio Da Cappella.SanClemente il Dom 06 Nov 2016, 14:27

Nei giorni 11,12,13 e 18, 19, 20 novembre 2016 si svolgerà il 6° Festival di Musica Sacra nelle Basiliche del Celio organizzato dalla Cappella Musicale della Basilica di San Clemente in collaborazione con l’associazione musicale Extravaganza Romana e con la direzione artistica del M° Mario Bassani.


Il Festival comprende 6 concerti a ingresso libero che avranno luogo in alcune chiese e basiliche romane di grande interesse storico-artistico:

Basilica di San Clemente, Basilica di Santo Stefano Rotondo, Basilica dei Santi Giovanni e Paolo, Basilica dei Santi Quattro Coronati, Basilica di San Vitale, Basilica Sancta Maria ad Martyres (Pantheon). Il Festival si propone di offrire un’occasione d’ascolto della produzione musicale sacra, vocale e strumentale, di epoca rinascimentale e barocca, eseguita con strumenti storici negli stessi luoghi sacri per i quali questa musica era stata composta.

Quest’anno il festival intende condurre l’ascoltatore in un viaggio fra polifonia e monodia, attraverso i modi in cui queste due forme musicali si sono manifestate e sviluppate.

Nel concerto dell’11 novembre i Prima Prattica Ensemble ci propongono una panoramica della polifonia classica rinascimentale declinata in base agli stili e alle culture dei vari paesi d’Europa. Il concerto del 12 novembre, affidato alla Schola Cantorum della Cappella Musicale della Basilica di San Clemente è dedicato alla musica di Tomás Luis de Victoria e propone un’alternanza fra composizioni polifoniche dell’autore e antiche monodie gregoriane che, in molti casi, costituiscono la base melodica delle prime. Quasi sempre, infatti, possiamo riconoscerla nelle linee di cantus firmus che de Victoria affida a turno a ciascuna delle voci che compongono le sue polifonie. Le composizioni di de Victoria, pertanto, pur mantenendo salde radici nella tradizione musicale sacra più antica e rimanendo quindi nel solco, già tracciato, dei modi gregoriani, assume una forza espressiva completamente nuova. Nel concerto del 13 novembre ritroviamo la Schola Cantorum che, con un balzo in avanti nel tempo, propone un repertorio dedicato ai contraffacta di Aquilino Coppini che volse in mottetti sacri alcuni noti madrigali della sua epoca. Entra qui in scena la cosiddetta “teoria degli affetti” che vede la musica adottare gli stessi strumenti della retorica classica così da rendersi più vicina al linguaggio umano. In pratica la musica, attraverso una sapiente strategia fatta di accordi e ritmo, si piega alla parola così che questa diventi libera di esprimere quegli stati affettivi capaci di coinvolgere emotivamente l’ascoltatore.

Con il concerto del 18 novembre, affidato al controtenore Mario Bassani e all’ensemble strumentale Mirabilis Harmonia, si arriva all’epoca barocca dove l’esigenza di un’espressività sempre più destinata alle modalità dell'azione teatrale e drammatica, impone un ritorno all’esaltazione della monodia con il conseguente sviluppo della tecnica del basso continuo.

Il concerto del 19 novembre è l’unico concerto interamente strumentale, affidato all’orchestra Diletto Barocco che ci condurrà in un cammino dedicato alla musica barocca francese. Anche qui gli affetti sono ancora una volta i protagonisti, ma sono affidati alla voce dei soli strumenti che diventano protagonisti della scena. Agli strumenti, quindi, non è affidato più il solo ruolo del basso continuo su cui costruire accordi per far viaggiare una melodia affidata invece alla voce, ma diventano essi stessi i principali comunicatori del messaggio musicale attraverso una ricerca di suoni e timbri impersonati dalle diverse famiglie di strumenti e che porterà alla nascita della moderna orchestra sinfonica.

Il nostro viaggio si conclude con l’ultimo concerto del 20 novembre, in cui l’Ensemble Chordis propone ancora un diverso punto di vista su polifonia e monodia. Ascolteremo infatti brani di musica vocale solistica accompagnati da strumenti che a loro volta seguono linee polifoniche autonome. Non si tratta quindi di una monodia che scorre su di una base ritmica di basso continuo, ma di quella che possiamo definire una pseudomonodia. Il repertorio proposto esplorerà la musica sacra europea fra il ‘300 e il ‘600 con brani dedicati alla Vergine Maria. Quest’ultimo concerto assume una particolare importanza all’interno del Festival perché si svolgerà presso la Basilica all’interno del Pantheon in occasione della chiusura dell'Anno Santo della Misericordia.

Queste le date e i luoghi dei concerti:

Venerdì 11 Novembre, ore 20.00
Basilica di San Clemente, Via di San Giovanni in Laterano, 45
LE SCUOLE POLIFONICHE D'EUROPA – STILE E TRADIZIONE NELLA MUSICA SACRA RINASCIMENTALE
Prima Prattica Ensemble
Musiche di Desprez, de La Rue, Brumel, Palestrina, de Victoria, Eccard, Praetorius, Tallis, Byrd

Sabato 12 Novembre, ore 17.30
Basilica di Santo Stefano Rotondo, Via di Santo Stefano Rotondo, 7
TOMÁS LUIS DE VICTORIA – LO SPERIMENTALISMO MODALE
Schola Cantorum della Cappella Musicale della Basilica di San Clemente
Canto gregoriano Simone Bacci
Direzione Mario Bassani
Musiche di de Victoria

Domenica 13 Novembre, ore 20.30
Basilica dei Santi Giovanni e Paolo, Piazza dei Santi Giovanni e Paolo, 13
MADRIGALI SACRI – LO SPERIMENTALISMO AFFETTIVO NELLA POLIFONIA A ROMA FRA RINASCIMENTO E BAROCCO
Schola Cantorum della Cappella Musicale della Basilica di San Clemente
Direzione Mario Bassani
Voce recitante Angela Zampetti
Musiche di Monteverdi, Giovannelli, Marenzio

Venerdì 18 Novembre, ore 20.30
Basilica dei Santi Quattro Coronati, Via dei Santi Quattro, 20
DE SANCTORUM INVOCATIONE – LA CANTATA SACRA ITALIANA DEL PRIMO ‘600 E LA RIVOLUZIONE DEGLI AFFETTI SU BASSO CONTINUO
Controtenore Mario Bassani
Ensemble barocco Mirabilis Harmonia
Musiche di Veneziano, Grandi, Piccinini, Bernardi, Kapsberger, Cavalli, Bassani, Gabrielli, Sances, Frescobaldi

Sabato 19 Novembre, ore 19.30
Basilica di San Vitale, Via Nazionale,194/B
LA MUSIQUE IRRÉGULIÈRE - J.B. LULLY: LA NASCITA DELLO STILE MUSICALE FRANCESE NELL'EUROPA BAROCCA
Orchestra Diletto Barocco
Direzione Giannantonio Ippolito
Musiche di Lully, Schmierer, Telemann

Domenica 20 Novembre, ore 16.30
Basilica Sancta Maria ad Martyres (Pantheon), Piazza della Rotonda
In occasione della chiusura dell'Anno Santo della Misericordia
SALVE PORTA - SALVE SALUS – FRA POLIFONIA STRUMENTALE E PSEUDOMONODIA: LA MUSICA SACRA EUROPEA DAL ‘300 AL ‘600
Ensemble Chordis
Musiche di Isaac, Ciconia, Ruffo, Power, Landini, Giamberti, Morley, J.C. Bach, Nicolai, Rosenmüller

INGRESSO LIBERO

Contatti:
cappellamusicale.sanclemente@gmail.com
https://www.facebook.com/cappellamusicalesanclemente
Direttore artistico: Mario Bassani +39.339.4181555
info@mariobassani.com

Cappella.SanClemente


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum