Camperfree
BENVENUTO SU CAMPERFREE

AVVISO

Per registrarti clicca su REGISTRARE con un EMAIL VALIDA per convalidare la registrazione e quindi accedere alle sezioni riservate solo agli utenti, connettendoti utilizzando il tuo Nome utente e Password.

Il forum è gratuito e la definizione "CONTO" significa "ACCOUNT" (iscrizione)

Se hai perso la Password puoi recuperarla cliccando sulla chiave qui sotto, otterrai una nuova Password via email



Dopo potrai sempre modificarla accedendo nel tuo profilo
Accedi

Ho dimenticato la password

Conta Visite

contatore
LE NAZIONI CHE HANNO VISITATO CAMPERFREE
Mercatino Annunci Free

Visualizza tutti gli annunci

Ultimi argomenti
» A Pergola raduno camper per la CioccoVisciola di Natale
Ieri alle 13:49 Da Marco75

» Poggiotondo, Eccellenza di Toscana 2017
Ieri alle 10:38 Da Poggiotondo

» Mercatini di Natale a Chiusi della Verna ed. 2017
Mar 14 Nov 2017, 18:29 Da ProLoco La Verna

» Il presepe vivente di Tarquinia (VT)
Mar 14 Nov 2017, 09:06 Da FuoriPorta

» Autovelox dal 13 al 19 novembre 2017
Lun 13 Nov 2017, 15:43 Da Cavallo Pazzo

» Concerto di Natale a Montodine (CR)
Dom 12 Nov 2017, 18:47 Da Franchino

» Concerto di Natale a Trigolo (CR)
Dom 12 Nov 2017, 18:46 Da Franchino

» Concerto per la Festa Patronale a Casalmorano (CR)
Dom 12 Nov 2017, 18:45 Da Franchino

» Concerto per la Festa Patronale a Paderno Ponchielli (CR)
Dom 12 Nov 2017, 18:44 Da Franchino

» SEGNALAZIONE EVENTI
Dom 12 Nov 2017, 17:08 Da Camperfree

» Sagra della lumaca e mercatini
Sab 11 Nov 2017, 09:36 Da FuoriPorta

» Il Cicciolo d’Oro
Sab 11 Nov 2017, 09:30 Da FuoriPorta

» Carrù (CN) celebra il bollito piemontese con la Fiera del bue grasso
Sab 11 Nov 2017, 08:30 Da FuoriPorta

» ChocoModica
Sab 11 Nov 2017, 08:24 Da FuoriPorta

» Fiera del torrone
Sab 11 Nov 2017, 08:16 Da FuoriPorta

» Mercatino di Natale a Todi
Ven 10 Nov 2017, 15:59 Da SandroTerni

» VIAGGIO IN PUGLIA TRA TORRI MASSERIE E CASTELLI DAL 26 DEIC 2017 AL 16 GEN 2018
Ven 10 Nov 2017, 13:35 Da BarbGiov52

» Ladri nel camper traditi dai propri cani
Ven 10 Nov 2017, 08:32 Da Cavallo Pazzo

»  Raduno “Olio a Vabro di Piancastagnaio” dal 17 al 19 Novembre cc ORSA MAGGIORE
Gio 09 Nov 2017, 17:56 Da BarbGiov52

» FIERA SPOSI FRANCIACORTA-LAGO D'ISEO
Mer 08 Nov 2017, 17:38 Da Sycomor

» Talamello e i suoi gioielli d’arte, natura e gastronomia
Mar 07 Nov 2017, 08:53 Da FuoriPorta

» Morano Calabro, un “presepe” ai piedi del Pollino
Mar 07 Nov 2017, 08:34 Da FuoriPorta

» Patate e peperoni, i sapori di Calabria in un piatto
Mar 07 Nov 2017, 08:25 Da FuoriPorta

» Il pollo in potacchio, ricetta tipica anconetana
Mar 07 Nov 2017, 08:15 Da FuoriPorta

» La magia del Natale va in scena con il presepe di Corchiano (VT)
Mar 07 Nov 2017, 08:07 Da FuoriPorta

Previsioni del tempo
Camperfree
"Camperfree non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità e non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 07.03.2001."

Teatro e Archeologia. Il progetto Anemòs dal 17 settembre ai Campi Flegrei

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Teatro e Archeologia. Il progetto Anemòs dal 17 settembre ai Campi Flegrei

Messaggio Da Carla Romana il Mar 13 Set 2016, 12:57

Il progetto di O Thiasos TeatroNatura propone quattro spettacoli di Sista Bramini di teatro, narrazione, canto e istallazioni nel tempio di Mercurio a Baia (17 settembre), nella Crypta romana di Cuma e nell’Anfiteatro di Pozzuoli (24 settembre) e nell’Antro della Sibilla a Cuma (25 settembre), rientra nelle manifestazioni previste per le Giornate Europee del Patrimonio (GEP) promosse dal Consiglio d’Europa e dalla Commissione Europea con l’adesione del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, con l’intento di potenziare e favorire il dialogo e lo scambio in ambito culturale tra Nazioni Europee. Si tratta di un’occasione di straordinaria importanza per riaffermare il ruolo centrale della cultura nelle dinamiche della società italiana.


Sista Bramini pioniera di un ‘genere teatrale’, il TeatroNatura, in cui un teatro a cielo aperto incontra l’ambiente naturale e a cui si ricorre sempre più per ritrovare un legame autentico tra arte, radici culturali e qualificazione del paesaggio, sceglie la zona dei Campi Flegrei per far vivere il suo Anemòs, vento o soffio vitale in greco antico, radice di anima e da anemòsnome del fiore anemone che “al vento, per troppa leggerezza, disperde i suoi petali” . Perché Sista lavora sull’idea che “In quel fragile fiore, Venere affranta trasforma il corpo senza vita di Adone, il più amato, e che nel vento turbinano le voci e le foglie oracolari della Sibilla Cumana portatrici del mistero del soffio vitale, anima per i Greci… come la farfalla, psiche…”

Qui, come in tutti i lavori di Sista Bramini, il dialogo con i luoghi in cui si va ad agire diviene parte fondante dello spettacolo, gli spazi incontrati sono luoghi dove già abitano i miti e dove si sono depositati i racconti di migliaia di anni. Qui nel Tempio di Mercurio a Baia, come nella Crypta Romana o nell’Antro della Sybilla di Cuma, o nell’Anfiteatro Flavio di Pozzuoli il teatro di Sista Bramini abita naturalmente preziosi patrimoni dell’archeologia Italiana.

Il 17 settembre Anemòs inizia con VENERE E ADONE di Shakespeare.  Il poemetto, universale inno alla follia amorosa, con Sista Bramini e la musica originale del trio ViolaContraKora(viola Camilla Dell’Agnola, contrabbasso Daniele Ercoli, kora Silvia Balossi), dialoga con il tempio e le sue rifrazioni acustiche. Un flusso di contaminazioni musicali, brani e canti dalla tradizione mediterranea, africana e celtica, accompagna la lettura appassionata di un poemetto che emana, ironico e commovente, tutta la genialità teatrale del suo autore, di cui si festeggiano in questo 2016 i 400 anni dalla morte con numerosi eventi e spettacoli in tutto il mondo. Il 24 settembre alle 18,00 Anemòs, my sweet love’s flower si sposta nella spettacolare volta della Crypta Romana a Cuma con VIAGGIO DI PSICHE, da Amore e Psiche di Apuleio, in prima assoluta nazionale, che narra le peregrinazioni e la trasformazione dell’anima per riuscire a congiungersi con l’amore. Ancora oggi questa sorta di Flauto magico antico, in cui i significati nascosti e palesi, si offrono a mille interpretazioni (mistiche, psicoanalitiche, letterarie, esoteriche…) affascina il pubblico e lo porta a riflettere sul viaggio di Psiche che, per imparare ad amare, spezzata la sua gabbia dorata si sottopone a prove che non è in grado di affrontare. Al contrario dell’eroe della cultura patriarcale che vince i mostri e squarcia le tenebre, proprio accettando la sua vulnerabilità Psiche, tenace nel suo desiderio d’amore, si apre all’aiuto di forze e dimensioni che, interne ed esterne, le erano sconosciute. Il testo è riscritto e narrato da Sista Bramini immersa nella musica elettronica di Giovanna Natalini. Dalle 21.00 poi, nell’area sottostante l’Anfiteatro Flavio a Pozzuoli, si riscopre l’amore di Shakespeare per le Metamorfosi di Ovidio, AL CIELO PREFERISCE ADONE,dove il mito risuona e si spazializza in un bosco di archi, celle e colonne, in cui la caccia amorosa della dea e l’amore per la caccia di Adone concorrono al precipitare del dramma. L’interpretazione di Sista Bramini, i canti polifonici e performativi di Camilla Dell’Agnola e Valentina Turrini, le proiezioni di Francesco Capotorto circondano e sorprendono gli spettatori risvegliando anche gli echi delle caccie circensi che animavano, nella loro crudeltà, lo stesso anfiteatro.  La performance, che ha la regia di Sista Bramini, verrà replica due volte alle 21.00 e alle 22.00.

Il 25 settembre dalle 15,00 alle 18,00 nell’antro della Sibilla a Cuma, O Thiasos TeatroNatura presenta SIBILLE, percorso performativo per tre attrici, luogo antico, istallazione sonora e pubblico partecipante con Veronica Pavani, Carla Taglietti e Valentina Turrini, regia di Sista Bramini. Qui voci sapienziali e memorie di antiche Sibille si mescolano ai vaticini inquietanti dei mostri femminini sognati dalla cultura patriarcale fino alle profezie maligne delle streghe di Macbeth, per poi svelare il suo cuore segreto: una nuova ritualità laica incarnata nei gesti e nelle narrazioni di un teatro partecipato. La performance verrà replicata tre volte.

Carla Romana


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum