Camperfree
BENVENUTO SU CAMPERFREE

AVVISO

Per registrarti clicca su REGISTRARE con un EMAIL VALIDA per convalidare la registrazione e quindi accedere alle sezioni riservate solo agli utenti, connettendoti utilizzando il tuo Nome utente e Password.

Il forum è gratuito e la definizione "CONTO" significa "ACCOUNT" (iscrizione)

Se hai perso la Password puoi recuperarla cliccando sulla chiave qui sotto, otterrai una nuova Password via email



Dopo potrai sempre modificarla accedendo nel tuo profilo
Accedi

Ho dimenticato la password

Conta Visite

contatore
LE NAZIONI CHE HANNO VISITATO CAMPERFREE
Mercatino Annunci Free

Visualizza tutti gli annunci

Ultimi argomenti
» A Pergola raduno camper per la CioccoVisciola di Natale
Ieri alle 13:49 Da Marco75

» Poggiotondo, Eccellenza di Toscana 2017
Ieri alle 10:38 Da Poggiotondo

» Mercatini di Natale a Chiusi della Verna ed. 2017
Mar 14 Nov 2017, 18:29 Da ProLoco La Verna

» Il presepe vivente di Tarquinia (VT)
Mar 14 Nov 2017, 09:06 Da FuoriPorta

» Autovelox dal 13 al 19 novembre 2017
Lun 13 Nov 2017, 15:43 Da Cavallo Pazzo

» Concerto di Natale a Montodine (CR)
Dom 12 Nov 2017, 18:47 Da Franchino

» Concerto di Natale a Trigolo (CR)
Dom 12 Nov 2017, 18:46 Da Franchino

» Concerto per la Festa Patronale a Casalmorano (CR)
Dom 12 Nov 2017, 18:45 Da Franchino

» Concerto per la Festa Patronale a Paderno Ponchielli (CR)
Dom 12 Nov 2017, 18:44 Da Franchino

» SEGNALAZIONE EVENTI
Dom 12 Nov 2017, 17:08 Da Camperfree

» Sagra della lumaca e mercatini
Sab 11 Nov 2017, 09:36 Da FuoriPorta

» Il Cicciolo d’Oro
Sab 11 Nov 2017, 09:30 Da FuoriPorta

» Carrù (CN) celebra il bollito piemontese con la Fiera del bue grasso
Sab 11 Nov 2017, 08:30 Da FuoriPorta

» ChocoModica
Sab 11 Nov 2017, 08:24 Da FuoriPorta

» Fiera del torrone
Sab 11 Nov 2017, 08:16 Da FuoriPorta

» Mercatino di Natale a Todi
Ven 10 Nov 2017, 15:59 Da SandroTerni

» VIAGGIO IN PUGLIA TRA TORRI MASSERIE E CASTELLI DAL 26 DEIC 2017 AL 16 GEN 2018
Ven 10 Nov 2017, 13:35 Da BarbGiov52

» Ladri nel camper traditi dai propri cani
Ven 10 Nov 2017, 08:32 Da Cavallo Pazzo

»  Raduno “Olio a Vabro di Piancastagnaio” dal 17 al 19 Novembre cc ORSA MAGGIORE
Gio 09 Nov 2017, 17:56 Da BarbGiov52

» FIERA SPOSI FRANCIACORTA-LAGO D'ISEO
Mer 08 Nov 2017, 17:38 Da Sycomor

» Talamello e i suoi gioielli d’arte, natura e gastronomia
Mar 07 Nov 2017, 08:53 Da FuoriPorta

» Morano Calabro, un “presepe” ai piedi del Pollino
Mar 07 Nov 2017, 08:34 Da FuoriPorta

» Patate e peperoni, i sapori di Calabria in un piatto
Mar 07 Nov 2017, 08:25 Da FuoriPorta

» Il pollo in potacchio, ricetta tipica anconetana
Mar 07 Nov 2017, 08:15 Da FuoriPorta

» La magia del Natale va in scena con il presepe di Corchiano (VT)
Mar 07 Nov 2017, 08:07 Da FuoriPorta

Previsioni del tempo
Camperfree
"Camperfree non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità e non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 07.03.2001."

Palio della Rocca a Serra Sant'Abbondio

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Palio della Rocca a Serra Sant'Abbondio

Messaggio Da Marco75 il Gio 01 Set 2016, 09:52

E’ scattato in quinta, con la sua miscela unica di atmosfere medievali e magia che sa trasmettere il meraviglioso borgo, la trentesima edizione del Palio della Rocca. Lo scorso finesettimana per il prestigioso traguardo, Serra Sant’Abbondio, in provincia di Pesaro e Urbino, ha ospitato il Pre Palio. Nelle due giornate: l’apertura delle antiche osterie, la cena con tutti gli ocari delle trenta edizioni, spettacoli di focoleria e teatro, musica per le vie del centro, la Fiera di fine estate e l’apertura solenne della manifestano con il notaro che ha letto il bando.

[/url]

In tantissimi hanno affollato il centro storico ai piedi del monte Catria, a due passi dal monastero di Fonte Avellana. Si è respirata passione, coinvolgimento, attaccamento al proprio paese: i grandi valori del Palio della Rocca, che ne fanno una manifestazione storica tra le più importanti dell’intera Regione.

Nel week-end del 2-3-4 settembre il clou della rievocazione storica organizzata dalla Pro Loco e dal Comune, con il patrocinio dell’assemblea legislativa delle Marche, Regione, Provincia, Camera di Commercio, Comunità montana del Catria e Nerone e Associazione marchigiana Rievocazioni storiche.

La manifestazione si aprì nel 1986 per rievocare un momento significativo della storia di Serra Sant’Abbondio: l’edificazione da parte dell’architetto militare Francesco di Giorgio Martini, durante il governo del duca Federico da Montefeltro (1444-1482), della Rocca di Serra.

Tradizione, folclore, cultura, spettacoli, enogastronomia: ricchissimo come sempre il menù del Palio. Nel paese, con la sfilata in costume, gli addobbi delle vie, l’apertura delle osterie e delle botteghe artigiane, si ricrea l’atmosfera tra la fine del ‘400 e gli inizi del ‘500.

Serra si trasformerà in un borgo medievale riproponendo arti e mestieri. Grazie a un dettagliato e approfondito studio dei costumi e dei modi di vita di quel periodo, verranno riproposti numerosi mestieri.

L’evento è sia ricerca e rievocazione storica che competizione tra i tre castelli e i tre borghi. Serra aveva nel suo territorio tre Castelli: quello di Leccia, Colombara e Serra Sant’Abbondio o di Sant’Onda. In epoche successive vennero edificati i tre borghi: Montevecchio, Poggetto e Petrara. Questi tre castelli e borghi si contendono il Palio della Rocca raffigurante l’immagine di Sant’Abbondio, prete romano e martire sotto la persecuzione di Diocleziano, attraverso una spettacolare corsa delle oche, gioco molto in voga nel periodo medievale e rinascimentale.

Venerdì 2 si partirà con due appuntamenti che spaziano dall’arte alla cultura. Alle 17.30 riflessioni su acqua e natura a cura di Astrid Albers e Charles Mitchell e, a seguire, in sala consiliare, la tavola rotonda “Un buon uso del sacro – Devozione popolare e patronati magico terapeutici dei Santi Abbondio e Biagio”. Relatori i professori Normando Combezzi e Tommaso Di Carpegna. Dopo l’apertura delle osterie, il sorteggio dell’ordine di partenza: il notaro estrarrà a sorte il posizionamento delle oche per la disputa del “sacro” Palio della Rocca. In serata arti e mestieri con spettacoli d’armi a cura della compagnia “Grifone Della Scala” di San Severino Marche ed itineranti con la musica del gruppo “Trovadores de Romagna”.

La giornata di sabato scatterà nel pomeriggio con i giochi medievali per i più piccoli in collaborazione con l’associazione “L’isola che non c’è”. L’antico borgo si animerà di arti e mestieri con l’intervento della compagnia “Grifone della Scala” e spettacoli del gruppo “Cavalieri dell’Alto volo”. Da visitare la mostra di pittura di Charles Mitchell.
Per cena l’apertura dell’Hosteria de li Castelli, di Sant’Onda e della Taverna del Mandriano, dove degustare prodotti tipici e specialità locali. Alle 21 il Palio straordinario di San Biagio: una particolare corsa delle oche che vedrà le donne contendersi la vittoria. A seguire lo spettacolo di falconeria e tanta musica con i gruppi celtici “Trovadores de Romagna e “Cisal Pipers”.

E’ il ricco antipasto della giornata più attesa. Domenica dalle 15.30 spettacoli d’armi, falconeria, giocoleria, focoleria, e sbandieratori. Spazio poi alla parata in costume dei signori dei castelli e delle compagnie figuranti. Verranno accolti dal signore del castello principale accompagnati da un alfiere con lo stendardo simbolo del proprio castello e dalle oche protagoniste indiscusse della manifestazione seguite dal proprio ocaro.

Alle 17.30 “Lo Palio dei Moneli”, quindi il Palio della Rocca. Al sesto rintocco della campana scatterà la storica disfida tra i castelli con la famosa e spettacolare corsa delle oche. Per cena apriranno le antiche osterie. La lunga e coinvolgente giornata si concluderà con musici sbandieratori della Città di Fano “La Pandolfaccia”, lo spettacolo di danza del fuoco di Toi Ahi e lo spettacolo pirotecnico che accenderà il borgo.

Mercoledì 16 la consegna del palio e la cena della pace.

Serra Sant’Abbondio e gli organizzatori aspettano anche i camperisti, sempre numerosi nelle varie edizioni, per i quali è disponibile una bella area attrezzata.

Maggiori informazioni:
Pagina Facebook: Palio della Rocca, Serra Sant’Abbondio https://www.facebook.com/paliodellaroccaserra

Marco75


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum