Camperfree
BENVENUTO SU CAMPERFREE

AVVISO

Per registrarti clicca su REGISTRARE con un EMAIL VALIDA per convalidare la registrazione e quindi accedere alle sezioni riservate solo agli utenti, connettendoti utilizzando il tuo Nome utente e Password.

Il forum è gratuito e la definizione "CONTO" significa "ACCOUNT" (iscrizione)

Se hai perso la Password puoi recuperarla cliccando sulla chiave qui sotto, otterrai una nuova Password via email



Dopo potrai sempre modificarla accedendo nel tuo profilo
Accedi

Ho dimenticato la password

Mercatino Annunci Free

Visualizza tutti gli annunci

Ultimi argomenti
» SAGRA TE LI PIATTI TE NA FIATA(sagra dei piatti di una volta)
Oggi alle 07:16 Da pro loco castri

» MARANGIANE IN FESTA (sagra della melanzana)
Oggi alle 07:14 Da pro loco castri

» Sagra del sciusciello
Ven 22 Giu 2018, 12:54 Da FuoriPorta

» CUCINE A SPASSO - FOOD TRUCK FESTIVAL
Ven 22 Giu 2018, 12:52 Da urkapress

» Palio degli Asinell
Ven 22 Giu 2018, 12:52 Da FuoriPorta

» Assaggi d’Infinito con Leopardi
Ven 22 Giu 2018, 12:46 Da FuoriPorta

» Festa tra rievocazioni storiche e degustazioni
Ven 22 Giu 2018, 12:35 Da FuoriPorta

» Le pozze smeraldine, un bagno indimenticabile ai piedi delle Dolomiti!
Ven 22 Giu 2018, 12:32 Da FuoriPorta

» Pane, pomodori, cipolle e la panzanella è servita
Ven 22 Giu 2018, 12:29 Da FuoriPorta

» Tutti giù in cantina a VELLETRI (RM) dal 29/06 all'1/07
Ven 22 Giu 2018, 11:49 Da Idee in fermento

» Festa della Pizza 2018
Ven 22 Giu 2018, 11:42 Da CCN Vivi Caccamo

» Cercavano di rubare all'interno di un camper
Ven 22 Giu 2018, 10:22 Da Camperfree

» Nella notte a fuoco un camper
Ven 22 Giu 2018, 10:15 Da Camperfree

» Per colpa dei navigatori
Ven 22 Giu 2018, 10:10 Da Camperfree

» ASSAGGI D’INFINITO CON GIACOMO LEOPARDI
Gio 21 Giu 2018, 17:19 Da Tipicità

» Trasparenze e Visioni
Mer 20 Giu 2018, 19:53 Da AtelierControsegno

» Giornata del Porro di Nosellari
Mer 20 Giu 2018, 15:34 Da Apt Alpe Cimbra

» Bike con Gusto
Mer 20 Giu 2018, 15:33 Da Apt Alpe Cimbra

» XXII Congresso Nazionale per Infermieri
Mer 20 Giu 2018, 15:30 Da Apt Alpe Cimbra

» Vitaletà - Meeting della Salute e del Benessere
Mer 20 Giu 2018, 15:29 Da Apt Alpe Cimbra

» Pirati a Cascina Oslera
Mer 20 Giu 2018, 15:00 Da BieffePieventi

» I sentieri raccontano - Teatro alle Trincee
Mer 20 Giu 2018, 11:58 Da Apt Alpe Cimbra

» 1° Festival del Merletto di Lusérn-Luserna
Mer 20 Giu 2018, 11:56 Da Apt Alpe Cimbra

» Tri-week Lavarone
Mer 20 Giu 2018, 11:52 Da Apt Alpe Cimbra

» Proiezione Film Resina
Mer 20 Giu 2018, 11:47 Da Apt Alpe Cimbra

Previsioni del tempo
Camperfree
"Camperfree non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità e non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 07.03.2001."

SERRADA FUTURISTA

Andare in basso

SERRADA FUTURISTA

Messaggio Da Apt il Sab 28 Mag 2016, 17:33

FOLGARIA SERRADA dal 7 al 13 agosto 2016

Sazio delle avventure artistiche vissute tra New York e Roma, nel 1941 Fortunato Depero[/b] (1892–1960) si ritira a Serrada, a Folgaria, e lì rimane fino alla fine del conflitto. È un periodo difficile, c’è la guerra e l’artista è in difficoltà economiche. Si racconta (ma forse è una leggenda) che, trovandosi nell’impossibilità di saldare l’affitto, abbia offerto al padrone di casa di provvedere con un dipinto, che però non fu accettato.

Quanto varrebbe oggi quel dipinto? Depero amava Serrada e a Serrada dedicò varie e splendide opere. Il suo fu un amore entusiasta, che risaliva al primo dopoguerra. Nel 1920 alla località preferita dai Roveretanidedicò versi colmi d’ammirazione:

Serrada 1920
‘Serrada offre un paesaggio eternamente mutevole. In estate è un pianoro, una verde conca riposante circondata da altere groppe di monti, da scalinate di roccia discendenti, a volte dolci e altre a precipizio. Dentro legioni di abeti e tra plotoni di pini e larici, in vedetta, giace il paesello: campanile a testa di cipolla e naso appuntito all’insù.

La chiesa aspetta a bocca aperta i fedeli e il cimitero tace e origlia quadrato e rassegnato con le croci a braccia distese. In autunno i prati, i campi e i boschi si popolano di aratri, di falci, di accette e di mucche al giogo. La terra si rivolta nera e appare punteggiata di tuberi benefici, simili a biondi ciottoli. Il ritmo secco del taglialegna si ripercuote nel bosco. I larici ingialliscono, i faggi arrossano e i cespugli radenti si insanguinano.

Merli e tordi sfrecciano, il fringuello svetta e l’allodola ferma nell’azzurro canta la luce che l’abbaglia.
Serrada d’inverno offre un paesaggio polare. Dal bianco lenzuolo sorgono scheletri di vetro e mani multiple di fantasmi. Ogni osso e ogni dito hanno il proprio lembo di candore. Il vento nordico arriva galoppante con in groppa il sole dagli occhi di fosforo, con criniere d’oro e bardature d’argento. Nitrisce accecando. L’ampia distesa è uno specchio e il cielo e le case capovolte vi si riflettono turchine. Lo sciatore affascina: distende le braccia per impugnare le ali al vento. Con le lame degli sci ai piedi taglia lo spazio con rasoiate parallele. Il suo binario aereo, diritto, curvilineo e a zig zag è perfetto. Il bolide umano scende fra stupendi pennacchi di neve, fra soffi di polvere luminosa, reggendo i volantini equilibratori. Scende un angelo del firmamento sicuro nello spazio e nella luce che lo aureola, raggiante in questo autentico prisma di poesia’. - Tratto da: Fortunato Depero nelle opere e nella vita, 1940 -

I Serradini non hanno dimenticato l’illustre ospite, ne hanno sempre coltivato il ricordo. Per molto tempo gli hanno dedicato il Carnevale Futurista, evento che da qualche anno è stato mutuato in Serrada Futurista, una settimana di eventi… futuristi che cade nella prima quindicina di agosto: futurista è la merenda, futurista la cena, futuriste le passeggiate tra i masi, futurista l’aperitivo, futurista lo spettacolo finale!
avatar
Apt


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum